Calciomercato Benevento, Vita e Amione le idee dopo le uscite

Tre giocatori sembrano destinati a lasciare i colori giallorossi: Glik, Lapadula e Ionita
Calciomercato Benevento, Vita e Amione le idee dopo le uscite
2 min

BENEVENTO - Pur col mercato ancora lontano dalla sua apertura ufficiale, le società sono ugualmente immerse nelle trattative per comporre l'organico del nuovo campionato. Il Benevento conta di poter ripartire da una base solida, quella composta dall'ossatura della passata stagione. Insomma appare evidente che bisognerà prima capire come si evolverà il mercato in uscita. Tre giocatori su tutti sembrano candidati a lasciare la Strega: si tratta di quelli più costosi, ma anche con contratti ormai agli sgoccioli. Innanzitutto Kamil Glik, che tra novembre e dicembre sarà impegnato ai Mondiali in Qatar con la Polonia. Poi Gianluca Lapadula, che sta trascorrendo un periodo di vacanza in Perù, e che è l'oggetto del desiderio di mezza serie B. Al Cagliari lo vorrebbe Liverani, che lo ha già avuto a Lecce. A Parma gli ha rivolto più di un pensiero Fabio Pecchia. L'ostacolo è, oltre al costo del cartellino, certamente quello del suo ingaggio. L'ultimo della lista è Artur Ionita, anche lui col contratto in scadenza nel 2023. Il moldavo potrebbe essere appetito anche all'estero. Per quanto riguarda le entrate invece, uno di quelli che piace è Alessio Vita (29) sotto contratto col Cittadella. Per l'attacco interessa anche Caso (23) del Genoa, l'anno scorso al Cosenza, che non è però una priorità, Moncini (lo cerca con insistenza il Bari), Forte e lo stesso Lapadula. C'è da dire che tra i nomi più interessanti c'è anche quello Bruno Amione della Reggina (20), di proprietà dell'Hellas Verona.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti