Ronaldo, dal Chelsea alle offerte folli degli arabi: tutti gli scenari

Il punto sul futuro del campione portoghese, svincolato di lusso e impegnato con la sua Nazionale in Qatar
Ronaldo, dal Chelsea alle offerte folli degli arabi: tutti gli scenari© Getty Images
2 min
Eleonora Trotta

La scelta verrà comunicata solo più avanti. Presumibilmente, al termine del Mondiale. Cristiano Ronaldo ha deciso di prendersi del tempo e di aspettare novità dal suo agente Jorge Mendes, prima di dare una risposta ai ricchi arabi che lo stanno corteggiando da tempo. La priorità del campione portoghese si sa, è quella di giocare ancora in Champions League. Ma le big al momento si sono defilate e lo stesso Chelsea, con cui Jorge Mendes ha un ottimo rapporto, non appare convinto. O meglio: il proprietario Todd Boehly è molto attratto da questa possibilità, ma non Potter che dopo Tuchel ha avanzato delle perplessità importanti in merito all’ingaggio del pluri-pallone d’oro. Di certo, i contatti non si fermeranno al secondo giro di chiamate e presto Mendes riparlerà con i Blues e con l’Arsenal, mentre dal Bayern è arrivato un altro secco no. C’è chi, poi, non esclude un ritorno romantico allo Sporting, nonostante le ripetute smentite del presidente dei lusitani: “Dall’inizio della stagione il nostro allenatore è stato massacrato in ogni conferenza stampa. Sono voci, ripeto, che non voglio alimentare”.

300 milioni per due anni: la proposta è choc

Non solo. Si parla con insistenza di una tappa al Newcastle, prima di concludere la carriera all’Al-Nassr. Ricordiamo che la società inglese è stata acquistata da un fondo d’investimento sovrano del regno saudita che fa capo sempre a Mohammad bin Salman. Per capire le disponibilità degli arabi, basta ricordare la proposta da circa 300 milioni per due anni dell’Al-Hilal, arrivata la scorsa estate ma poi respinta dal campione portoghese. Non mancheranno, poi, nuove offerte dai Galaxy e dai club della MLS. Insomma, servirà ancora un po' di tempo per conoscere il futuro dello svincolato di lusso più ricco d’Europa, sempre a caccia di nuovi record.  


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti