Sancho, incubo al Manchester United: la scelta clamorosa di Ten Hag su Whatsapp

Il tecnico dei Red Devils ha scelto di eliminare l'ex Dortmund dalla chat dello spogliatoio: un'ultoma mossa che di fatto cancella ogni speranza di riconciliazone con il giocatore, ormai ai margini da settembre
20. Jadon Sancho (2021, dal Borussia Dortmund al Manchester United) 84 milioni© Getty Images
1 min

Jadon Sancho sempre più isolato al Manchester United. L'ex Borussia Dortmund, al quale è stato anche vietato l'accesso alle strutture di Carrington, secondo i media inglesi sarebbe stato rimosso anche dal gruppo WhatsApp usato dal tecnico Erik Ten Hag per comunicare con i giocatori. Una situazione che spingerebbe sempre di più Sancho verso l'uscita a gennaio, dove potrebbe tornare proprio al Borussia: nelle scorse settimane la stampa tedesca rivelava che i contatti con Edin Terzic, tecnico dei gialloneri, sarebbero costanti.

Quando e perché Sancho ha rotto con Ten Hag al Manchester United

La rottura fra Sancho e Ten Hag si è consumata dopo la sconfitta per 3-1 dello United in casa dell'Arsenal a inizio settembre, con il tecnico olandese che ha affermato di aver escluso il giocatore a causa della mancanza di applicazione in allenamento. Il 23enne inglese, attraverso i social, aveva risposto di essersi sentito trattato come un "capro espiatorio per molto tempo". Da allora Sancho non è più stato schierato, con Ten Hag che sarebbe disposto a tenerlo nuovamente in considerazione solamente se si scusasse davanti alla squadra, ma il calciatore non sarebbe intenzionato a farlo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti