Cagliari, ufficiale Baselli dal Torino

L'avventura sotto la Mole del centrocampista si chiude dopo sei anni e mezzo: ecco le note delle due società
Cagliari, ufficiale Baselli dal Torino
TagsBaselliCagliariTorino

Ora è ufficiale: Daniele Baselli passa dal Torino al Cagliari a titolo definitivo. Il centrocampista classe '92 lascia i granata dopo sei stagioni e mezzo e intraprende la nuova avventura alla corte di Walter Mazzarri. Nella nota diramata dal Toro si legge: "Il Torino Football Club comunica di aver trasferito al Cagliari Calcio, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Daniele Baselli. Il Presidente Urbano Cairo desidera ringraziare Daniele Baselli per l’impegno profuso e per il contributo dato in questi sei anni e mezzo in granata. Tutto il Torino saluta con affetto Daniele e gli augura le migliori soddisfazioni nel proseguimento della sua carriera".

Cagliari, senti Baselli: "Sono carico. Non vedo l'ora di iniziare"

Il comunicato ufficiale del Cagliari su Baselli

"Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare l’acquisto del diritto alle prestazioni sportive di Daniele Baselli, che arriva in rossoblù dal Torino a titolo definitivo - si legge nella nota diramata dal club sardo -. Nato a Manerbio il 12 marzo 1992, sin da giovanissimo entra a far parte del settore giovanile dell’Atalanta. Nell’estate del 2011 si trasferisce in compartecipazione al Cittadella, con cui debutta in Serie B il 17 agosto 2011. Le sue ottime prestazioni in cadetteria (50 presenze e 1 gol) convincono l’Atalanta a riscattarlo dopo due stagioni: esordisce in massima serie il 1° settembre 2013, subentrando dalla panchina nel match vinto 2-0 dai bergamaschi contro il Torino. Proprio al Torino viene ceduto nel luglio del 2015. Sotto le Alpi diventa un punto fermo del centrocampo granata, segnando 18 volte in campionato nelle prime quattro stagioni e arrivando a indossare la fascia di capitano. Un ruolino di marcia che gli vale la convocazione in nazionale maggiore il 19 maggio 2018, con esordio il 4 giugno successivo nell’amichevole contro l’Olanda. Lascia il Torino dopo 7 stagioni. Mediano di qualità, grande esperienza del nostro calcio: sono 224 in totale le partite disputate in Serie A. Apprezzato per la pulizia delle sue giocate e l’eleganza palla al piede, è un centrocampista “box to box” dotato di una notevole tecnica, alla quale sa abbinare corsa e tempo negli inserimenti. Destro naturale, abile anche con il mancino, le sue ottime doti balistiche gli permettono di concludere spesso dalla distanza. Benvenuto al Cagliari, Daniele!".

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti