Fiorentina, si accelera per Brekalo. Idea Henry

Accelerata sull’esterno in attesa del recupero di Sottil
Fiorentina, si accelera per Brekalo. Idea Henry© Getty Images
3 min
Andrea Giannattasio
Tagsbrekalo

Si prenderà ancora qualche giorno di tempo l’area tecnica della Fiorentina prima di fare la scelta definitiva sul fronte nuovo attaccante, anche se rispetto alle ultime settimane la strada pare aver preso una piega precisa. Ovvero, quella che dovrebbe garantire entro la fine della finestra invernale un nuovo elemento offensivo a Vincenzo Italiano. Notizie più chiare arriveranno da lunedì (prima di prendere la sua decisione, la società vuole attendere la sfida contro il Torino) anche perché sono due ad oggi gli indirizzi che sono al vaglio del ds Pradè: da un lato l’opportunità di anticipare a gennaio l’arrivo di un esterno e dall’altra quella di individuare una prima punta alternativa a Cabral e Jovic.

Henry in testa

Su questo ultimo fronte, messa per il momento da parte l’opzione che porta a Petagna, uno dei primi nomi che resta sul taccuino della squadra mercato viola è quello di Thomas Henry del Verona, sul quale (alla luce del reintegro di Nicola) è tornata a farsi sotto la Salernitana. Lo scambio con Botheim che porterebbe in Campania il francese e Verdi resta in piedi ma dagli ambienti vicini al classe ’94 traspare l’intenzione di privilegiare la pista che porta alla Fiorentina, qualora la trattativa dovesse davvero entrare nel vivo. 

Prima Josip

Quelle che, in caso di opzione legata all’esterno, potrebbero arrivare sul fronte Josip Brekalo, elemento che la Fiorentina sta seguendo da tempo e che - dopo la fine dei dialoghi tra il croato e il Monza - ha messo in preventivo di prelevare a zero in estate. I lunghi tempi di recupero di Sottil, tuttavia, hanno imposto altre riflessioni e non è escluso che i viola possano anticipare l’investimento sull’ex Torino, pagando una cifra attorno ai 4 milioni di euro (restano, però, delle perplessità sul fatto che l’attaccante sia da tempo ai margini del Wolfsburg, non giocando una gara ufficiale da ottobre).

Sirigu c'è, Benassi saluta

Tutto fatto infine tra Napoli e Fiorentina (ma col benestare dell’Atalanta) per lo scambio tra Gollini e Sirigu: l’attuale portiere viola si trasferirà da Spalletti in prestito con diritto di riscatto mentre l’estremo difensore sardo arriverà a Firenze in prestito secco. Entro due giorni le firme. Vicino alla cessione a sorpresa anche Benassi: il mediano (fuori rosa ormai da settembre) già oggi potrebbe trasferirsi alla Cremonese per i prossimi sei mesi. 

Il Bayern piomba su Vicario, Napoli e Fiorentina trattano il possibile scambio Sirigu-Gollini.
Guarda il video
Il Bayern piomba su Vicario, Napoli e Fiorentina trattano il possibile scambio Sirigu-Gollini.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Commenti