Inter alla ricerca di un attaccante: Caicedo possibile soluzione

Inzaghi rischia di avere il solo Dzeko a disposizione dopo la sosta per le nazionali. Si valuta anche il rientro di Salcedo dallo Spezia
Inter alla ricerca di un attaccante: Caicedo possibile soluzione© Getty Images
2 min

MILANO - Simone Inzaghi lo ha detto chiaro alla sua dirigenza: serve rinforzare la rosa con almeno un paio di innesti. I vertici dell'Inter sono d'accordo, anche perché sanno che presto Sensi (destinato alla Sampdoria per trovare più spazio) e Kolarov (vicino al ritiro) lasceranno il club. Ma il problema rimane sempre lo stesso: non c'è immediata disponibilità di soldi liquidi. L'idea è dunque quella di procedere ad operazioni a costo basso o, meglio ancora, a zero, soprattutto per l'attacco. In quella zona di campo rimangono a disposizione solo tre giocatori, dopo l'infortunio di Correa, ma visto che Lautaro Martinez e Sanchez partiranno a breve per il Sudamerica per rispondere alla chiamata delle rispettive Nazionali, ecco che si apre uno scenario da paura. Perdere un altro centravanti prima di affrontare Milan, Roma in Coppa Italia, Napoli e Liverpool sarebbe un rischio enorme per la banda di Inzaghi, che ha dunque chiesto alla squadra mercato nerazzurra di intervenire. Il profilo più compatibile con le esigenze dell'Inter sarebbe Salcedo: richiamarlo dal prestito allo Spezia non avrebbe costi e, soprattutto, il ragazzo non avrebbe la pretesa di molto spazio. Ma va anche valutata l'ipotesi Caicedo: uomo di fiduca del tecnico ai tempi della Lazio, l'ecuadoriano dovrebbe liberarsi dal Genoa, dove non ha trovato i minuti che sperava. Sullo sfondo rimangono i nomi di Destro e Petagna, che però non verranno liberati ai costi voluti dai nerazzurri. Nessuna conferma sulle ipotesi Keita o Kalinic. Resta poi aperto il capitolo esterno sinistro: Dimarco è ormai considerato uno dei tre difensori da Inzaghi, che dunque spera nell'arrivo di Kostic (10 i milioni chiesti dall'Eintracht Francoforte) o di un altro elemento, che però garantisca qualità e non solo quantità, inteso come un giocatore in più per allungare la rosa senza poter dare un contributo fattivo alle ambizioni nerazzurre.

L'Inter vince all'ultimo respiro. Dzeko regala la vittoria contro il Venezia
Guarda la gallery
L'Inter vince all'ultimo respiro. Dzeko regala la vittoria contro il Venezia

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti