Inter, preso Bellanova dal Cagliari

Arriva in prestito per 3 milioni con diritto di riscatto fissato a 7 milioni. I nerazzurri non volevano l'acquisto a titolo definitivo e hanno vinto il loro braccio di ferro con i rossoblù forti del gradimento del giocatore
Inter, preso Bellanova dal Cagliari© Getty Images
2 min
Andrea Ramazzotti
TagsBellanovaInterLukaku

MILANO - In attesa di definire la vicenda Lukaku, l'Inter si è assicurata il sostutito di Perisic: si tratta di Raul Bellanova, esterno destro classe 2000 del Cagliari e della Nazionale Under 21. Il ds Ausilio e il suo vice Baccin hanno chiuso la trattativa con il ds rossoblù Capozucca sulla base del prestito oneroso (3 milioni) più diritto di riscatto a 7 milioni tra un anno. Diritto, non obbligo. La differenza è notevole e su questo "dettaglio" si era incagliata una trattativa che di fatto era data per scontata due settimane fa.

L'Inter prima di acquistare tutto il cartellino voleva verificare le qualità di Bellanova a San Siro e tenersi le mani libere appunto tramite la formula del diritto d'acquisto. C'è voluto qualche giorno per far digerire il cambio di strategia al Cagliari, ma alla fine, complice la volontà del ragazzo di indossare solo la maglia dell'Inter (era corteggiato anche dalla Fiorentina), il club di Zhang è riuscito ad assicurarselo. Con Bellanova in rosa, Darmian sarà utilizzato a sinistra come vice Gosens. A breve anche Bellanova sosterrà le visite mediche che di fatto chiuderanno l'operazione, ma non ci saranno colpi di scena.

Steven Zhang, non solo supercar: anche la bicicletta è nerazzurra!
Guarda la gallery
Steven Zhang, non solo supercar: anche la bicicletta è nerazzurra!


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Commenti