La Juve trova l'intesa col Monaco per Zakaria: i dettagli dell'operazione

Accordo raggiunto tra i due club per il trasferimento del centrocampista nel Principato. Inserita una percentuale sulla futura rivendita
2 min
Filippo Bonsignore

La Juve ha definito la cessione di Zakaria al Monaco. Manca solo l'annuncio ufficiale di una operazione che permette al club bianconero di realizzare una buona plusvalenza

Zakaria-Monaco, i dettagli dell'operazione 

Zakaria-Monaco, è fatta. La Juve sorride perché arriva al traguardo la cessione di un altro degli esuberi che non rientravano nel progetto di Allegri. Il centrocampista svizzero passa a titolo definitivo al club del Principato per 20 milioni più una percentuale del 5% sulla futura rivendita. Obiettivo raggiunto, quindi, per la coppia Giuntoli-Manna che, dopo Arthur, fanno ulteriore spazio in mediana e fanno cassa, realizzando una plusvalenza per un giocatore costato 8,6 milioni un anno e mezzo fa e risparmiando anche un ingaggio di 3 milioni fino al 2026.

Juve, gli altri discorsi in uscita

Il Frosinone, intanto, ci prova per diversi giovani bianconeri e ha chiesto chiesto in prestito Barrenechea (che piace pure a Verona e Samp) e Soulé (ma i bianconeri puntano alla cessione definitiva) e valuta pure Kaio Jorge e Facundo Gonzalez. Per quest’ultimo è favorita però la Salernitana, che continua a lavorare per il ritorno di Nicolussi Caviglia e ci prova pure per Miretti. Rovella piace a Monza e Lazio; il Lille tenta il sorpasso al Genoa per De Winter. Per il giovane belga la Juve chiede 10-12 milioni.  


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti