Lazio, Vavro va al Copenaghen: è ufficiale

La società biancoceleste piazza un colpo in uscita: lo slovacco torna nel suo ex club in prestito con diritto di riscatto. Si sblocca l'indice di liquidità
Lazio, Vavro va al Copenaghen: è ufficiale
1 min

ROMA - Tutto fatto per la cessione di Vavro al Copenaghen. Il club danese, attraverso il proprio sito, ha ufficializzato l’affare con la Lazio. Operazione in prestito sino a giugno con diritto di riscatto. Tare lo aveva prelevato proprio dal Copenaghen, nell’estate del 2019, per circa 12 milioni di euro. “Tutti quelli che hanno seguito il nostro campionato conoscono le qualità di Denis e non sorprende il fatto che la Lazio lo abbia pagato molto. Parliamo un difensore combattivo, forte e con capacità tecniche solide”. Il difensore si è subito presentato: “Qui mi sono divertito molto, questo club significa molto per me. Arrivo qui con un obiettivo: aiutare la squadra a vincere il campionato. Darà il 100% per questo obiettivo”.

Lazio, si sblocca l’indice

Con l’ufficialità di Vavro si sblocca anche il mercato della Lazio. Ora il bivio: tesserare Kamenovic o acquistare un nuovo difensore? Sarri avrebbe indicato la seconda strada. Piace Casale del Verona, jolly difensivo da far giocare sia centrale che terzino. Qualcosa si muoverà nelle prossime ore.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti