Lazio-Vicario, il presidente dell’Empoli: “Aspetto la chiamata di Lotito”

Il patron del club toscano apre alla cessione del portiere classe 1996: "Il patron biancoceleste un amico, ma va riconosciuto il giusto prezzo"
8 - Vicario, dal Cagliari all'Empoli. Costo: 8,5 milioni di euro© Getty Images
1 min

ROMA - "Vicario è stato il miglior portiere del campionato che si è appena concluso insieme a Maignan. Noi lo riscattaremo dal Cagliari onorando l'accordo previsto, successivamente valuteremo la sua situazione". Fabrizio Corsi, presidente dell'Empoli, ha le idee chiare sul futuro del portiere. Vicario piace alla Lazio, è uno dei nomi in lista per raccogliere l'eredità di Strakosha. Corsi, ai microfoni di Radio Incontro Olympia ha continuato: "L'Empoli cederà uno o due giocatori che non potrà trattenere, perché hanno richieste dall'Italia e dall'estero da club che disputeranno competizioni internazionali, tutti gli altri resteranno per crescere e migliorare insieme. La Lazio su Vicario? Se il mio amico Lotito me lo chiedesse con un'offerta giusta, sarei quasi contento... La Lazio a quel punto sarebbe in prima fila, a patto che venga riconosciuto il nostro lavoro e soprattutto il reale valore di questo ragazzo".

La situazione Parisi

"Noi vorremmo tenerlo, affinché possa completare qui ad Empoli quel percorso solo in parte interrotto per un infortunio che lo ha tenuto fuori 5 mesi nell'ultima stagione. Pinamonti vice Immobile? Assolutamente no! A 22 anni vuole e deve giocare titolare, perciò Bologna o Torino potrebbero rappresentare lo step giusto per la sua prossima destinazione".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti