Lazio, Muriqi al Bruges: “Contava il parere dei biancocelesti”

L’attaccante è già in Belgio, si attende solo l’ufficialità dell’affare: nelle casse di Lotito arrivano circa 11 milioni di euro
Vedat Muriqi© LAPRESSE
1 min

ROMA - Vedat Muriqi ha salutato la Lazio senza nemmeno transitarci. Dopo i sei mesi in prestito al Maiorca è andato in vacanza. Da lì dritto in Belgio per iniziare la sua nuova avventura con il Bruges. L’operazione non è ancora ufficiale, ma dovrebbe garantire circa 11 milioni di euro alla Lazio. “Ho fatto una buona seconda parte di stagione al Maiorca. C'erano diverse offerte, ma abbiamo cercato il contratto più adatto. Ho altri 3 anni di contratto con la Lazio. Ciò che ha da dire la Lazio è più importante di ciò che ho da dire io”, le parole del Pirata al portale A Spor. Poi ha proseguito: "È un onore essere il calciatore più costoso nella storia di un club. Sto scegliendo le parole perché non è ancora ufficiale. Spero di fare un buon lavoro in questa nuova tappa della mia carriera, continuerò a combattere come faccio in ogni squadra in cui vado". Le visite mediche sarebbero in programma per la giornata di oggi, poi Muriqi potrà iniziare ufficialmente la sua nuova avventura.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti