Lazio, sette acquisti firmati Lotito: ecco quanto ha speso

Un luglio scoppiettante con il patron che ha cercato di accontentare le richieste di Sarri. E non è finita
Lazio, sette acquisti firmati Lotito: ecco quanto ha speso© Marco Rosi / Fotonotizia
1 min

ROMA - Inizia il mese di agosto, la preparazione estiva entra nella sua fase finale aspettando il campionato e la fine del mercato. La Lazio ha chiuso un luglio pieno di colpi con sette acquisti arrivati a Formello: Cancellieri, Marcos Antonio, Casale, Gila, Romagnoli, Maximiano e Vecino. Il centrocampista ex Inter è l’ultimo in ordine cronologico, in mattinata le visite mediche e l’inizio della sua avventura biancoceleste.

Quanto ha speso Lotito

Il presidente ha cercato di rinforzare la sua Lazio accontentando le richieste del tecnico Maurizio Sarri. Ha messo mano al portafogli e sborsato subito. Cancellieri è arrivato in prestito con obbligo di riscatto (a determinate condizioni) a 7 milioni di euro più 1,5 di bonus. Marcos Antonio è costato 7,5 milioni più 2 di bonus. Casale via dal Verona per 7 milioni più 3 di bonus. E ancora: Gila 6 milioni, Romagnoli e Vecino gratis (erano svincolati), Maximiano 10,070 milioni. Il totale è presto fatto: Lotito al momento ha speso più di 44 milioni (calcolando già opzionati i soldi per Cancellieri e i bonus). Non è finita: in queste ore si sta cercando di chiudere in maniera definitiva l’affare Provedel. Allo Spezia dovrebbero andare 2,5 milioni, che farebbero lievitare così il conto a 46-47 milioni. Un notevole esborso economico firmato Claudio Lotito.

Lazio, l'arrivo di Vecino: primi selfie con i tifosi e poi le visite
Guarda la gallery
Lazio, l'arrivo di Vecino: primi selfie con i tifosi e poi le visite


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti