Milan, per la difesa duello Bailly-Diallo

Il mercato rossonero in entrata ruota sempre intorno al reparto arretrato. In uscita Castillejo vicino all'Espanyol
Milan, per la difesa duello Bailly-Diallo© Getty Images

MILANO - Eric Bailly è il nome su cui la dirigenza del Milan sta concentrando le sue attenzioni. La trattativa col Manchester United si aprirebbe sulla base di un prestito con diritto di riscatto, ma c'è ancora da sondare la disponibilità degli inglesi. Da sciogliere un paio di dubbi sul nome di Bailly: gli infortuni subìti dal difensore negli ultimi anni sono stati molti, e visto che dovrebbe arrivare per colmare il vuoto lasciato dal ko di Kjaer, non è un dettaglio di poco conto. Altro problema: al momento Bailly è impegnato in Coppa d'Africa con la Costa d'Avorio, dunque il suo arrivo a Milano non sarebbe immediato. L'alternativa è sempre Abdou Diallo del PSG, anche se le richieste del club parigino spaventano Maldini e Massara. La speranza è che negli ultimi giorni di mercato le posizioni dei due club si avvicinino, permettendo così ai rossoneri di pensare a sistemare Gabbia in prestito: Sampdoria, Verona e Cagliari attendono alla porta. In uscita da Milanello ci sono anche Castillejo (Espanyol molto interessato, ma c'è da trovare l'accordo sull'ingaggio) e Pellegri. L'idea del Milan è riscattarlo dal Monaco a cifre più basse di quelle pattuite, per poi mandarlo in prestito a farsi le ossa. Il Torino ha già manifestato il suo interesse, così come il Genoa, squadra in cui Pellegri è cresciuto e poi esploso.

Milan, tris al Venezia: fenomeno Theo, anche Ibra in gol
Guarda la gallery
Milan, tris al Venezia: fenomeno Theo, anche Ibra in gol

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti