"Milan e Juve in pole per Lingard: lascerà il Manchester United"

Secondo ESPN, i due club italiani avrebbero manifestato un forte interesse per il trequartista inglese che dirà addio ai Red Devils a parametro zero
"Milan e Juve in pole per Lingard: lascerà il Manchester United"© Getty Images
TagsLingard

Le strade di Jesse Lingard e il Manchester United sono in procinto di dividersi. Il trequartista inglese, in scadenza di contratto con i Red Devils il prossimo giugno, dovrebbe lasciare il club a parametro zero, e su di lui ci sarebbe l'interesse di diverse società, su tutte Milan e Juventus.

Milan e Juve pronte ad ingaggiare Lingard

Secondo quanto riportato da 'ESPN', i due club italiani avrebbero manifestato un grande interesse per il centrocampista inglese e sarebbero pronte ad ingaggiarlo per la prossima stagione. Milan e Juve sembrano favorite, ma su Lingard ci sarebbe una forte concorrenza, con diverse squadre di Premier League ed europee che seguono con attenzione il calciatore. Dopo le difficoltà avute nel ritagliarsi spazio da titolare sia con Solskjaer che con Rangnick, Lingard vorrebbe trovare una squadra che gli possa garantire continuità, così da poter conquistare la convocazione con l'Inghilterra per i prossimi Mondiali che si terranno in Qatar.

Lingard saluta l'Old Trafford dopo 20 anni

Nella gara in programma all'Old Trafford questa sera alle 21:00, in cui il Manchester United affronterà il Brentford, Jesse Lingard giocherà l'ultima gara con la maglia dei Red Devils, e coglierà l'occasione per salutare i tifosi dopo 20 anni vissuti nel club inglese. Il trequartista sarà uno dei tanti che lascerà lo "United" a parametro zero, tra questi Paul Pogba, Juan Mata, Edinson Cavani e Nemanja Matic.

Milan da scudetto con Leao: Fiorentina ko a San Siro
Guarda la gallery
Milan da scudetto con Leao: Fiorentina ko a San Siro

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti