Sorpresa Napoli: chiesto Nandez al Cagliari

De Laurentiis lo vorrebbe e lo ha chiesto in prestito con diritto di riscatto, ma il Cagliari vuole l'obbligo a 20 milioni
Cagliari - 64%© Getty Images
3 min

NAPOLI - Altro che esterno sinistro. O meglio: nel giro sulla ruota panoramica del mercato di gennaio, il Napoli ha riacceso i riflettori su un uomo già cercato in passato: Nahitan Nandez. Un leone del centrocampo che nelle ultime due stagioni con il Cagliari ha giocato soprattutto a destra ma che per doti tecnico-tattiche e capacità atletiche recita perfettamente anche da mezzala e da vertice basso. Nei due e nei tre di mediana. Nome in vista e anche in copertina, considerando la grande esperienza maturata con il Boca e la Nazionale uruguaiana a dispetto dei 26 anni appena compiuti, che per un certo periodo ha conquistato le cronache per un flirt mai concretizzato con l'Inter e che di recente è stato accostato anche al Torino. Qualcosa si muove, insomma, non è un mistero che il Cagliari sia disposto a trattare: e così, dopo una serie di infruttuosi ammiccamenti estivi, il Napoli è tornato a chiedere info. Serie, con interesse; però con i soliti paletti: la formula è sempre la medesima, prestito con diritto di riscatto. Fermo restando un'opzione alternativa: se il club azzurro dovesse cedere un centrocampista e dunque monetizzare, allora la storia cambierebbe. Il nome della possibile uscita? Tra l'esplosione di Lobotka e il riscatto di Anguissa da esercitare entro giugno, l'unico cedibile del pacchetto è - o meglio sarebbe - Demme. E non per demeriti.

Mercato Napoli, questione di formule

E allora, l'ultima (vecchia) idea: Nandez, dicevamo. Una suggestione che ritorna e che anzi il ds Giuntoli non ha mai chiuso nel cassetto delle storie archiviate: il problema è più che altro legato alle modalità, e dunque ai margini di manovra al momento obbligati: il Napoli lo vorrebbe e lo ha chiesto in prestito con diritto di riscatto, ma il Cagliari è ancora orientato a ricavare almeno una ventina di milioni dalla sua cessione e continua a ragionare sull'obbligo di riscatto. Sulle certezze, più che sulle ipotesi. Al momento le cose stanno così, o giù di lì, ma la situazione è in evoluzione costante anche perché la saga dell'adios di Nahitan va avanti da un bel po' e nel frattempo la posizione di Demme potrebbe cambiare: fermo restando Anguissa e Fabian, nelle gerarchie attuali davanti a lui c'è anche Lobotka.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti