Kilman sempre più vicino al Napoli, Castrovilli la nuova idea

Resta di 35 milioni l'offerta al Wolverhampton per il difensore inglese, mentre per il centrocampo la Viola propone uno scambio con Demme
Kilman sempre più vicino al Napoli, Castrovilli la nuova idea
Fabio Tarantino
4 min

NAPOLI - Il mercato si nutre di opportunità. La Fiorentina vorrebbe approfittarne coinvolgendo il Napoli. Avendo avuto difficoltà a blindare Gaetano Castrovilli, che non rinnoverà, lo ha proposto al club di De Laurentiis per arrivare a Diego Demme. Una semplice idea, al momento, partita da Firenze, una voce giunta forte anche a Napoli. Ma la priorità è l'erede di Kim. In pole c'è Max Kilman del Wolverhampton. Le ultime dichiarazioni di Lopetegui («La sensazione è che il club voglia vendere altri giocatori») alimentano la speranza del Napoli di riuscire a raggiungere presto un accordo. Nel mirino anche un centrocampista e un esterno a destra dato che Lozano non rinnoverà.

Napoli, Kilman in pole per il dopo Kim

La ricerca del difensore è stato un viaggio infinito ma sta per concludersi. In prima fila c'è Max Kilman, 26 anni, del Wolverhampton, inglese, comunitario dopo la svolta nella normativa della Figc. L'ostacolo principale però resta quello economico. De Laurentiis è fermo all'offerta di 35 milioni convinto che alla fine il club di Premier la prenderà in considerazione avendo problemi economici. Kilman sarebbe felice di giocare la Champions col Napoli.

Le alternative per la difesa del Napoli

La principale alternativa è Kevin Danso del Lens. Il 24enne austriaco, centrale rivelazione dell'ultima Ligue 1, è per ora blindato. Il Lens, che giocherà la Champions, chiede almeno 30 milioni. Alternative? Lacroix (23) del Wolfsburg e Mavropanos (25) dello Stoccarda, oltre a Sutalo (23) della Dinamo Zagabria su cui insiste anche la Fiorentina. Kim, intanto, ha speso parole d'elogio per Napoli: «Non dimenticherò mai i tifosi azzurri. Ho imparato tanto da tutti - le sue dichiarazioni al portale coreano News.naver -, è stata un'esperienza bellissima culminata con lo scudetto. Sarò sempre grato al Napoli».

La Fiorentina propone Castrovilli in cambio di Demme

A centrocampo, qualora si arrivasse all'intesa definitiva per il rinnovo di Zielinski (in caso di conferma si raffredderebbe l'affare Samardzic con l'Udinese), servirebbe un solo innesto per rimpiazzare Ndombele. L'identikit di Garcia è stato chiaro, serve un mediano fisico ma anche di qualità: resta in lista l'argentino Lo Celso, ma a prestito secco, formula che il Tottenham continua a respingere. L'ultima idea arriva da Firenze. La Fiorentina vorrebbe Demme e propone uno scambio con Castrovilli (26). Il Napoli riflette e non ha ancora dato una risposta, anche perché il tedesco piace soprattutto all'Hertha. Si tratta sulla cifra.

Garcia ha bloccato Zanoli, Faraoni in standby

Garcia ha bloccato Zanoli e vorrà valutarlo anche a Castel di Sangro, ma Faraoni (31) del Verona resta un'idea qualora alla fine si decidesse di far partire in prestito l'esterno (che piace al Genoa e sul quale insiste lo Sporting). A sinistra Mario Rui firmerà a breve il rinnovo fino al 2026. Folorunsho è conteso da Verona ed Empoli. Potrebbero partire anche Gaetano e Zerbin.


© RIPRODUZIONE RISERVATA