Salernitana, scatto per Nuytinck. Bonazzoli in uscita

Mercato: Iervolino ha presentato un’offerta per il centrale dell’Udinese. Esposito al posto dell’ex doriano, a centrocampo Bove o Zurkowski
Salernitana, scatto per Nuytinck. Bonazzoli in uscita
5 min
Franco Esposito-Eleonora Trotta
TagsSalernitananuytinckbonazzoli

Scatto della Salernitana per Bram Nuytinck (32), centrale dell’Udinese in scadenza di contratto. L’ex Anderlecht, classe 90’, piace anche al Monza, ma il club di Danilo Iervolino ha presentato una proposta importante che potrebbe sbaragliare la concorrenza. Di certo, l’eventuale arrivo dell’olandese di piede sinistro non esclude quello di Federico Ceccherini (30) del Verona, possibile protagonista di uno scambio con Federico Bonazzoli, e già con Davide Nicola (49) a Livorno e Crotone. Prima di chiarire la strategia sui rinforzi in difesa, la Salernitana dovrà decidere il futuro di Norbert Gyomber (30) che è in scadenza di contratto e in attesa di una chiamata per il rinnovo. Lo slovacco, dal rendimento sempre elevato, è stato uno dei punti fermi di Nicola fin quando non si è infortunato contro la Lazio. Sta lavorando sodo, è guarito dal problema muscolare e sarà pronto per la ripresa del campionato. Ha richieste in Italia e dall’estero, ma la sua priorità non cambia ed è quella di restare in granata. Non solo. Per rimpiazzare l’infortunato Pasquale Mazzocchi (27), che rientrerà a febbraio, la Salernitana sta trattando con l’Atalanta il ritorno di Nadir Zortea (23) e quello di Matteo Ruggeri (20), entrambi assistiti da Tullio Tinti, che è anche l’agente di Federico Bonazzoli (25).  

Salernitana: serio infortunio per Mazzocchi

Valzer

L’ex doriano sulla lista dei partenti dopo un girone di andata deludente, piace anche al Monza. Certo, sostituirlo non sarà facile, ma i campani hanno già iniziato a sondare il mercato degli attaccanti che offre quel Sebastiano Esposito (20) segnalato sulla via del ritorno dopo il prestito all’Anderlecht. Di proprietà dell’Inter, il calciatore è stato proposto anche all’Empoli e allo Spezia. Per il centrocampo, invece, oltre a Edoardo Bove della Roma (sul giallorosso anche Cremonese, Sassuolo e Lecce) si segnala l’interesse per Szymon Zurkowski (25) della Fiorentina. E invece Diego Demme (31) del Napoli? Si tratta di una suggestione. Il tedesco ha un ingaggio fuori portata.  

Salernitana unita più che mai

Firma in arrivo

Il Monza, dicevamo. Il club brianzolo si è preso una pausa di riflessione sul mercato. Al momento, non sono previste accelerazioni ma solo una serie di incontri per capire i costi di alcuni obiettivi. Di certo, in cima alla lista delle priorità c’è il rinnovo con adeguamento del portiere Michele Di Gregorio (25), autore di una stagione importante e titolare indiscusso di Raffaele Palladino (38). Il suo exploit in Serie A ha di fatto messo ai margini Alessio Cragno (28), fortemente voluto la scorsa estate dall’ex Giovanni Stroppa (54), ma ora in panchina e fuori anche dal giro della Nazionale. Il portiere può partire a gennaio ma solo con l’assenso del Cagliari, visto che è stato preso dai brianzoli con la formula del prestito e obbligo di riscatto in caso di salvezza. A proposito di addii, Marko Pjaca (27) potrebbe lasciare l’Empoli già a gennaio. Il fantasista di proprietà della Juve ha avuto in Toscana un rendimento al di sotto delle aspettative. 

Salerno pazza di gioia dopo la vittoria contro la Lazio
Guarda il video
Salerno pazza di gioia dopo la vittoria contro la Lazio


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Commenti