Calciomercato Verona, intesa col Venezia per Henry

Intanto procede spedita la trattativa con Djuric
Calciomercato Verona, intesa col Venezia per Henry© Getty Images
2 min

VERONA - Non solo Thomas Henry (27). Il Verona è riuscito a strappare anche il primo sì di Milan Djuric (32), libero dopo l’addio alla Salernitana e a caccia dell’ultimo, importante, contratto della sua carriera. La trattativa tra i veneti e il bosniaco procede spedita, presto potrebbero essere programmate le visite di rito. Sul piatto un triennale da circa 700.000 euro a stagione, con bonus. Confermata pure l’intesa di massima tra il Verona e il Venezia per Henry (prestito oneroso con riscatto sui 6 milioni totali) anche se vanno sistemati ancora alcuni aspetti. In settimana il confronto decisivo tra tutti i protagonisti dell’affare. Nei piani dei dirigenti veneti, quindi, il reparto offensivo dovrà essere totalmente rivoluzionato anche con l’attesa cessione di Giovanni Simeone (26). Il Cholito piace in Inghilterra e al Siviglia, che ha alzato il pressing nelle ultime ore. Costa 18-20 milioni di euro. Non solo attacco: per il centrocampo offerto Kevin Strootman (32), e valutazioni in corso sul più giovane Filippo Bandinelli (27). I veneti, intanto, insistono per lo juventino Filippo Ranocchia (21). Già da domani sono previsti nuovi contatti. Cremonese e Sampdoria restano sullo sfondo. 

Calendario Serie A 2022-23, tutte le partite giornata per giornata
Guarda la gallery
Calendario Serie A 2022-23, tutte le partite giornata per giornata

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti