Conference League, la Roma si qualifica se...: occhio alla nuova regola

Il 26 agosto il ritorno con Trabzonspor all'Olimpico: ecco come la squadra di Mourinho potrà accedere alla fase a gironi del torneo dopo la vittoria dell'andata per 2-1
Conference League, la Roma si qualifica se...: occhio alla nuova regola© AS Roma via Getty Images
1 min
TagsRomaMourinho

ROMA - Un passo verso la qualificazione alla fase a gironi, ma con la nuova regola dei gol fatti e subiti il passaggio del turno resta comunque incerto. La Roma ha battuto in trasferta il Trabzonspor 2-1 grazie alle reti di Lorenzo Pellegrini e Eldor Shomurodov dopo una gara giocata "da vera squadra", come ha detto Mourinho al termine del match. Il 22 agosto i giallorossi saranno impegnati allo stadio Olimpico nella gara di ritorno, con un gol di vantaggio sugli avversari. 

Roma, tutte le ipotesi per la qualificazione

Con la nuova regola Uefa (eliminato il gol che vale doppio in trasferta), il risultato della doppia sfida è ancora aperto. La Roma si qualificherà alla fase a gironi della Conference League se riuscirà a mantenere il gol di scarto guadagnato nel match in Turchia. I giallorossi di Mourinho potranno quindi vincere o pareggiare con qualsiasi risultato (mantenendo così in quest'ultimo caso una rete di scarto sugli avversari), mentre in caso di vittoria del Trabzonspor con un gol di scarto (1-0, 2-1, 3-2 e così via) il risultato sulla doppia sfida sarebbe di parità e in quel caso si andrebbe ai tempi supplementari. Se invece la squadra turca vincerà con due o più gol di scarto passerà il turno. 

Roma, Mourinho fa festa con Pellegrini e Shomurodov: Trabzonspor ko
Guarda la gallery
Roma, Mourinho fa festa con Pellegrini e Shomurodov: Trabzonspor ko

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti