Coppa d'Africa: Algeria-Tunisia 1-2, errore decisivo di Ghoulam

Mahrez non incide, Ghoulam sbaglia tutto; adesso la qualificazione è davvero lontana

© EPA
Giuseppe Benedini

ROMA - Si mette male per il Pallone d'Oro d'Africa Riyad Mahrez. L'Algeria del campione d'Inghilterra perde nella seconda giornata della Coppa d'Africa 2-1 contro la Tunisia dopo aver pareggiato nel primo turno contro lo Zimbabwe. Le Aquile passano in vantaggio nel secondo tempo, al 50', grazie allo sfortunato autogol del difensore algerino Mandi, autore di una deviazione che ha colto di sorpresa il proprio portiere. Il raddoppio della Tunisia arriva un quarto d'ora più tardi e, questa volta, la responsabilità è del terzino del Napoli, Ghoulam, resosi protagonista di un retropassaggio suicida che ha consegnato il pallone all'attaccante avversario; l'azzurro si è visto quindi costretto al fallo atterrando Khazri in area di rigore. Sul dischetto si presenta Sliti che non sbaglia. La reazione dell'Algeria è tardiva, i biancoverdi accorciano al 91' con Hanni e adesso la strada per la qualificazione alla fase a diretta si fa veramente tortuosa. Mahrez, l'uomo in più mancato in questa sfida, e compagni dovranno battere il Senegal, sperando in un pareggio tra la nazionale di Koulibaly e lo Zimbabwe. 

Da non perdere





Commenti