Corriere dello Sport

L'Algeria vince la Coppa d'Africa, battuto il Senegal 1-0
© AFPS
Coppa Africa
0

L'Algeria vince la Coppa d'Africa, battuto il Senegal 1-0

La nazionale di Mahrez si impone in finale grazie a un gol fortunoso di Bounedjah dopo 2 minuti. Inutile il forcing dei Leoni della Teranga, privi di Koulibaly squalificato

IL CAIRO (Egitto) - L’Algeria di Mahrez vince la sua seconda Coppa d’Africa superando 1-0 il Senegal, privo di Koulibaly squalificato. Al Cairo le “Volpi del deserto” hanno la meglio grazie a un gol fortunoso che matura dopo meno di due minuti: percussione di Bounedjah che va alla conclusione dal limite, Sané devia la traiettoria e ne esce fuori un pallonetto incredibile che scavalca un immobile Gomis, decidendo il match. Al 37’ il Senegal sfiora il pareggio con Niang: l’ex di Milan e Torino ha uno spunto brillante, ma la sua conclusione sfiora l’incrocio dei pali di pochissimo.

ALGERIA-SENEGAL 1-0, TABELLINO E STATISTICHE

Rigore per il Senegal tolto dal Var

Al 60’ il Senegal sogna il pari, quando l’arbitro camerunese Alioum concede il calcio di rigore per i “Leoni della Teranga” a causa di un presunto tocco di braccio. In un paio di minuti però interviene il Var che convince il direttore di gara ad annullare la decisione. Poco dopo Niang manca ancora il bersaglio, poi è l’Algeria a sfiorare il raddoppio con un tiro deviato di Belaili al 74’. Nel finale il Senegal di Mané ci prova fino al 95’, ma non trova il gol del pareggio, lasciandosi sfuggire la Coppa d’Africa, che non ha mai vinto. Fa festa l’Algeria di Bennacer, centrocampista in procinto di passare dall'Empoli al Milan. Gioia vissuta in panchina per Ounas del Napoli e Fares della Spal.

Tutte le notizie di Coppa Africa

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...