Coppa d'Africa, sorridono Koulibaly e Salah: Senegal ed Egitto in semifinale

La nazionale del centrale del Napoli batte 3-1 la Guinea Equatoriale, mentre i Faraoni ringraziano il gol e l'assist della stella del Liverpool e vincono in rimonta col Marocco
Coppa d'Africa, sorridono Koulibaly e Salah: Senegal ed Egitto in semifinale
5 min
TagsSalahHakimiEgitto

YAOUNDÉ (Camerun) - Sarà il Senegal a sfidare in semifinale di Coppa d'Africa il Burkina Faso: la nazionale del difensore del Napoli Koulibaly batte 3-1 la Guinea Equatoriale del centrocampista del Monza Machín grazie ai gol di Diedhiou al 30', di Kouyate al 68' e di Sarr al 79', con Buyla che al 57' aveva firmato il momentano pareggio per i guineani. Nell'altro quarto di finale è invece l'Egitto ad avere la meglio per 2-1 sul Marocco: è Salah con un gol e con un assist per la rete decisiva di Trezeguet al supplementare a trascinare i suo al successo in rimonta dopo il momentaneo vantaggio marocchino firmato Boufal. I Faraoni si giocheranno l'accesso alla finale il 3 febbraio contro i padroni di casa del Camerun.

Coppa d'Africa, calendario e risultati

Senegal- Guinea Equatoriale 3-1: Koulibaly e compagni in semifinale

Il Senegal prende subito le redini del gioco, con la Guinea Equatoriale guardinga e pronta ripartire in contropiede. In un primo tempo povero di occasioni dal gol, al 30' Koulibaly e compagni vanno in vantaggio al primo tentativo: Mané pesca l'inserimento di Diedhiou con una precisa palla filtrante, bravo l'attaccante dell'Alanyaspor a battere Owono in uscita di sinistro. La reazione guineana è in una punizione dal limite battuta da Ganet che si spegne sulla barriera. In apertura di secondo tempo il Var rettifica la decisione dell'arbitro di concedere il calcio di rigore alla Guinea Equatoriale: il tocco di mano di Koulibaly non è infatti considerato né volontario né frutto di movimento non idoneo. Machín e compagni però non demordono e pochi minuti dopo trovano il gol del pari: è Buyla a trafiggere Mendy con un destro all'angolino: primo gol subito dal Senegal nella competizione. La partita però cambia nuovamente binario al 60', col neo-entrato Kouyate che approfitta di un errore di Akapo che sbaglia la respinta di testa e consente al centrocampista del Crystal Palace di beffare Owono anticipandolo in uscita. Al 78' Sarr chiude il match: il piatto destro dell'attaccante del Watford su assist di Ciss sancisce il 3-1 finale che consente alla nazionale senegalese di approdare in semifinale.

Senegal-Guinea Equatoriale 3-1, tabellino e statistiche

L'Egitto di Salah in semifinale: Hakimi beffato

Dopo 3' arriva la prima accelerazione dell'ex Inter, che causa il fallo in area per il rigore (confermato al Var) in favore del Marocco. Sul dischetto si presenta Boufal che spiazza Gabaski per l'1-0. L'Egitto fa la partita e si rende pericoloso due volte ma il portiere Bounou si fa sempre trovare pronto e le squadre vanno all'intervallo sull'1-0 per i ragazzi di Halilhodzic, con l'Egitto che perde per infortunio (muscolare) l'ex Fiorentina Hegazy. I Faraoi rientrano in campo aggredendo subito gli avversari senza farli uscire dalla loro metà campo, e al 51' arriva il pareggio: sugli sviluppi di un calcio d'angolo Bounou si supera con una super parata su colpo di testa di Abdelmonem ma, nella respinta, la palla carambola nei pressi di Salah che da pochi passi non sbaglia per l'1-1. Si accendono gli animi al 76': dopo un brutto fallo su Hakimi si scatena un rissa fra i giocatori delle due squadre che coinvolge anche l'arbitro: il senegalese Maguette N'Diaye, infatti, nella concitazione del momento spinge via il marocchino El Haddadi, ex Barcellona, che si inginocchia con le mani sul volto per poi rialzarsi subito dopo. All'80' Gabaski si supera sul colpo di testa di Aguerd e salva l'Egitto: è l'ultimo episodio degno di nota dei tempi regolamentari. All'overtime entrambe le squadre sono fisicamente provate ma Salah ha ancora benzina nel suo serbatoio ed è lui l'uomo decisivo: scappa sulla fascia destra e mette in mezzo una palla perfetta che Trezeguet deve solo appoggiare per il gol del 2-1 al 100'. 

Egitto-Marocco 2-1, tabellino e statistiche


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti