Coppa Italia
0

Benassi salva Montella: 2-0 al Cittadella, Fiorentina agli ottavi

I viola, in inferiorità numerica dal 27' per l'espulsione di Venuti, stendono la squadra di Venturato grazie alla doppietta del centrocampista e tornano al successo dopo i risultati deludenti in campionato

Benassi salva Montella: 2-0 al Cittadella, Fiorentina agli ottavi

FIRENZE - Dopo le vittorie casalinghe di Cremonese e Genoa nelle prime due partite del quarto turno di Coppa Italia, arriva il successo anche della Fiorentina che vince 2-0 in casa contro il Cittadella,  raggiunge gli ottavi di finale e giocherà contro l'Atalanta nel prossimo turno della coppa nazionale. Torna a respirare Montella che ritrova la vittoria dopo gli ultimi risultati deludenti in Serie A. I viola, infatti, dopo aver rimediato un solo punto nelle ultime 4 giornate in campionato, stendono la squadra di Serie B guidata da Venturato grazie alla doppietta di Benassi e riescono a vincere nonostante l'inferiorità numerica dal 27' minuto del primo tempo per l'espulsione di Venuti, ritrovando un po' di serenità con la qualificazione agli ottavi di Coppa Italia.

Fiorentina-Cittadella: tabellino e statistiche

Segna Benassi, Fiorentina in vantaggio

Montella decide di lanciare dal primo minuto il tridente in attacco formato da Ghezzal, Vlahovic e Sottil. In mediana, ci sono Castrovilli, Pulgar e Benassi. La formazione viola parte forte e mette in difficoltà il Cittadella creando diverse occasioni ma la poca lucidità di Vlahovic e gli interventi di Maniero tengono il risultato sullo 0-0 fino al 21', quando Benassi riesce a sbloccare il match su assist di Sottil e portare in vantaggio i padroni di casa. Passano solo sei minuti, però, e la Fiorentina rimane in inferiorità numerica per l'espulsione di Venuti che stende Celar lanciato tutto solo contro Terracciano e prende il cartellino rosso diretto dall'arbitro Pezzuto. I viola restano in dieci e Montella corre ai ripari, cambiando modulo e inserendo Lirola al posto di Sottil, che al momento della sostituzione non sembra apprezzare la scelta del tecnico. Il Cittadella cerca di sfruttare la superiorità numerica e va vicino al gol del pareggio prima dell'intervallo in due occasioni: la grande chance per Panico e il salvataggio di Terracciano sul tiro di Celar dal limite dell'area di rigore. 

Coppa Italia: risultati e calendario

Ancora Benassi, Cittadella ko

Nel secondo tempo la Fiorentina lascia il gioco agli avversari per provare a colpire in contropiede e proprio in ripartenza, a inizio ripresa, raddoppia. Ancora con Benassi, che batte Maniero dopo l'iniziativa di Ghezzal in velocità. I viola fanno male in ripartenza e sfiorano la terza rete prima con Ghezzal (palla di poco a lato su tiro a giro) e poi con la rovesciata di Vlahovic. Il Cittadella si fa vedere in avanti con una punizione di Proia calciata dal limite dell'area di rigore viola ma Terracciano è attento e respinge. A venti minuti dal termine Catrovilli spreca e si divora il gol tutto solo contro il portiere. Nel finale, un paio di tentativi della squadra di Venturato che prova a dimezzare lo svantaggio ma i ragazzi di Montella mantengono la porta inviolata e portano a casa la vittoria, raggiungendo gli ottavi di finale di Coppa Italia contro l'Atalanta.

 

 

 

 

Tutte le notizie di Coppa Italia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti