Coppa Italia
0

Cagliari-Sampdoria 2-1, anche in Coppa Italia è festa rossoblù

I ragazzi di Maran hanno ancora la meglio sui blucerchiati, trovando il successo che vale gli ottavi di finale contro l'Inter. A segno Cerri nel primo tempo e Ragatzu nella ripresa, Gabbiadini accende i doriani nel finale

Cagliari-Sampdoria 2-1, anche in Coppa Italia è festa rossoblù
© LAPRESSE

CAGLIARI - Anche il remake di Coppa Italia vede il Cagliari vincente sulla Sampdoria. Dopo il successo all'ultimo respiro in campionato, la formazione di Rolando Maran ha ancora una volta la meglio sui blucerchiati, pur con qualche patema: alla Sardegna Arena finisce 2-1 con le reti di Cerri e Ragatzu, sufficienti per piegare la resistenza doriana e garantirsi gli ottavi di finale contro l'Inter nonostante il rientro finale degli ospiti, tornati in partita grazie a Gabbiadini.

Cagliari-Sampdoria: tabellino e statistiche

La partita

Inevitabile il turnover da parte dei due tecnici, ma il Cagliari non sembra risentirne: gol immediato, dopo soli 6', nel solco della rete che aveva deciso l'incontro di campionato. Cross di Ragatzu da sinistra, colpo di testa di Cerri e pallone sotto la traversa a battere Audero, tra i pochi titolari in campo. Il Cagliari sfiora il bis con Lykogiannis - conclusione a lato - e con Cerri, che stavolta non spaventa il portiere. La Sampdoria inserisce Regini per Ferrari all'intervallo, ai padroni di casa bastano due minuti per il raddoppio: Ionita per Ragatzu e diagonale del 2-0. Sembra finita, Maran inserisce anche Nainggolan e Joao Pedro ma la Sampdoria trova forze insperate, accorciando le distanze con Gabbiadini - bel sinistro per l'ex Napoli - e impegnando Olsen da fuori area con Vieira. Dentro anche Nandez per Ragatzu per difendere il vantaggio di misura, il fortino degli isolani tiene anche sull'ultimo assalto da fuori area di Gabbiadini.


Tutte le notizie di Coppa Italia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti