Coppa Italia
0

Cremonese, Rastelli: "Lazio fortissima, onoriamo la Coppa"

Il tecnico: "Ricompattiamoci e troviamo il nostro equilibrio, senza perdere la mentalità offensiva"

CREMONA - "Rientrare e riprendere il lavoro che si era interrotto tre mesi fa è stato facile. Ho trovato un gruppo disponibile e in armonia". Il tecnico della Cremonese, Massimo Rastelli (tornato in panchina dopo l'esonero di Baroni), parla così alla vigilia del prossimo impegno di Coppa Italia, la gara con la Lazio all'Olimpico: "Mi aspetto una prova di grande carattere e voglia, per dimostrare che per noi inizia una nuova stagione. I ragazzi sono stati bravi a meritarsi la vetrina e dovremo onorarla nel miglior modo possibile, contro una squadra fortissima che viene da dieci vittorie consecutive. E' normale, dopo un esonero, che qualcosa non abbia funzionato: inutile però tornarci sopra. A livello di condizione la squadra è molto migliorata e proseguiamo il lavoro iniziato. Pensiamo alla partita di domani e poi penseremo al campionato. Dovremo lavorare molto sull'aspetto mentale, i ragazzi hanno perso la fiducia per i risultati. Ricompattiamoci e troviamo il nostro equilibrio, senza perdere la mentalità offensiva: state certi che la squadra scenderà in campo così".

Tutte le notizie di Coppa Italia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti