Coppa Italia
0

De Laurentiis: "Gattuso ha cambiato il Napoli, ora voglio lo scudetto"

Il presidente partenopeo si gode il trionfo ai rigori in Coppa Italia contro la Juventus

De Laurentiis: "Gattuso ha cambiato il Napoli, ora voglio lo scudetto"
© LAPRESSE

ROMA - Aurelio De Laurentiis si gode la sesta Coppa Italia del Napoli, vinta ai rigori contro la Juventus nel silenzio dello Stadio Olimpico di Roma: "Da quando è arrivato Gattuso sono cambiate molte cose - dice il presidente degli azzurri a Raisport - tutti si sono compattati intorno a lui, alla società, all'idea di Napoli. Napoli in fondo è l'unica che riesca a contestare il titolo alla Juventus. E' un'altra volta che l'abbiamo battuta. Ancora non riusciamo a batterla per lo scudetto ma prima o poi spero di riuscirci...". Poi, sulla premiazione dopo la partita, spiega: "Io e Agnelli avevamo stabilito di consegnare le medaglie. Io avrei dovuto farlo a quelli della Juve, ma mi sono distratto e se le sono autoconsegnati. Già prima avevo chiamato Andrea e ha accettato la mia proposta".

De Laurentiis: "Avanti in Champions"

De Laurentiis si è soffermato sui prossimi obiettivi del Napoli: "Vincere anche la Champions? Non esageriamo, anche se la speranza è l'ultima a morire - ha dichiarato con un sorriso il presidente degli azzurri - i sogni sono sempre molto importanti nella vita, i sogni ci fanno affrontare tutte le difficoltà e ci fanno ambire a cose universali, cose sempre più grandi. E poi devo dire che questo Covid, con il massimo rispetto per tutti i morti, è qualche cosa che ha stimolato il mondo intero. Ci ha unito tutti quanti, tutti siamo pronti a ripartire sempre più forti".

Tutte le notizie di Coppa Italia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti