Sampdoria, Tufano: "Il terzo gol della Juve ci ha tagliato le gambe"

Il tecnico: "Giampaolo? Il mister si butterà in tutto e per tutto sull’obiettivo salvezza e sulla sfida allo Spezia che va disputata al massimo"
Sampdoria, Tufano: "Il terzo gol della Juve ci ha tagliato le gambe"© LaPresse

TORINO - Felice Tufano, allenatore pro tempore della Sampdoria, è intervenuto a Mediaset dopo la gara di Coppa Italia contro la Juventus: “Sicuramente abbiamo incontrato una Juventus molto forte e in grandissima condizione, non era la partita più semplice". "Abbiamo cercato di tenere botta con massimo impegno, cercando di dare equilibrio e per preparare la partita con lo Spezia, molto importante. Peccato - commenta - per il terzo gol che ci ha tagliato le gambe, eravamo riusciti a fare il 2-1 e a rientrare in partita ma il calcio è strano. Chissà come poteva finire. Ma la Juventus oggi ha dimostrato superiorità. Era una serata di esperimenti, abbiamo fatto il massimo e con un briciolo di convinzione in più forse avremmo potuto fare qualcosa in più”. Giampaolo è ormai in dirittura d'arrivo sulla panchina blucerchiata: “Non c'è da avere pessimismo, ma solo ottimismo - ha dichiarato Tfano  - Bisogna preparare al meglio la gara di domenica. Da domani il mister si butterà in tutto e per tutto sull’obiettivo salvezza e sulla sfida allo Spezia che va disputata al massimo. Non c'è da fare drammi, bisogna rimboccarsi le maniche e migliorare, cercando continuità e i risultati che non sono arrivati ultimamente”, ha concluso Tufano.

Conti spaventa la Juve, Dybala porta Allegri ai quarti di Coppa Italia
Guarda la gallery
Conti spaventa la Juve, Dybala porta Allegri ai quarti di Coppa Italia

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti