De Laurentiis: «Higuain non tradirà. Koulibaly mi ha deluso»

Il presidente del club azzurro intervistato dal Corriere dello Sport-Stadio: «Con Zielinski è tutto fatto ma mi sembra che lui stia facendo di tutto per non venire. Sarri? Non è una persona facile ma non lo sono neanche io»
De Laurentiis: «Higuain non tradirà. Koulibaly mi ha deluso»© MOSCA
2 min
Antonio Giordano
TagsCalciomercatonapoliHiguai

ROMA - «Sono nato con la cultura del progetto e ho importato nel calcio questo mio modo di essere. Quando arrivai, non ereditai il Napoli, ma una tifoseria straordinaria che mi ha dato la forza di non abbandonare nei momenti difficili». Così il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis in un'intervista esclusiva rilasciata al Corriere dello Sport-Stadio in edicola. 

Higuain è tormento, è estasi
«Ho messo i soldi sul tavolo. Offerte non gliene sono arrivate e il Pipita è un uomo serio, quando finirà la coppa America ci dirà. Sento che non tradirà l’affetto di Napoli».

MERTENS: «NAPOLI, RESTO CON IL PIPITA»

L’uomo del giorno è, ahilui, Koulibaly
«Credevo che Koulibaly fosse una persona perbene, ne avevo tratto questa impressione. Al di là delle multe che si possono applicare, esiste poi un accordo sui diritti di immagine. E il Napoli stava per firmare nuove intese commerciali per utilizzare l’immagine di Koulibaly: le sue esternazioni, perché di ciò si tratta, hanno fatto saltare queste operazioni. La sua maglia ora è invendibile. Ha creato danni per milioni di euro e gli specialisti che ho interpellato stanno studiando la questione. Non vorrei che Koulibaly debba lavorare a vita per rimediare». 

Leggi l'intervista sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti