Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Roma, i soldi di Pjanic sono quasi finiti

Roma, i soldi di Pjanic sono quasi finiti
© LaPresse

Ufficiale El Shaarawy per 13 milioni: «Sono felice» poi Gyomber, Sadiq e Nura: spesi altri 6,5 milioni

Sullo stesso argomento

di Guido D'Ubaldo

mercoledì 22 giugno 2016 14:29

ROMA - La Roma è stata di parola e con un giorno di anticipo ha esercitato il diritto di riscatto di Stephan El Shaarawy: il Faraone è un giocatore della Roma al cento per cento, il club giallorosso ha pagato al Milan i tredici milioni fissati a gennaio e sarà un titolare nella nuova squadra di Luciano Spalletti.

Nella stessa giornata di ieri la società giallorossa ha ufficializzato anche i riscatti di Gyomber da Catania, per 1,5 milioni e di Sadiq e Nura dallo Spezia, per cinque milioni. Se si aggiungono i nove milioni che costerà Mario Rui, la Roma ha già speso quasi tutti i trentadue milioni incassati per Pjanic (28,5 per la precisione), prendendo solo un giocatore nuovo, oltre a riscattare i quattro che già aveva in organico.

TUTTO SULLA ROMA - TUTTO SUL CALCIOMERCATO

FARAONE FELICE -  El Shaarawy  si è guadagnato la conferma sul campo, è arrivato a gennaio dopo il deludente inizio di stagione nel Monaco e, accolto tra qualche scetticismo, ha disputato sedici partite in campionato e due in Champions League, con un totale di otto gol realizzati. Con l'acquisto a titolo definitivo di venta automatico il riconoscimento del contratto che lo lega alla Roma fino al 30 giugno 2020. Questa è la soluzione che aspettava il giocatore, raggiunto dalla notizia dell'ufficializzazione nel ritiro della Nazionale in Francia: «Oggi è un giorno davvero importante per me perché sono di ventato a tutti gli effetti un giocatore della Roma. E' uno di quei giorni che cambiano la direzione di una carriera...».

Nei ringraziamenti il Faraone non dimentica nessuno: «Vorrei ringraziare il presidente Pallotta, il direttore sportivo Sabatini, il mister Spalletti, i miei compagni e tutta la Roma per la fiducia che mi hanno dimostrato fin dal primo giorno e soprattutto i tifosi giallorossi che mi hanno accolto con calore ed affetto. Si apre un nuovo capitolo, comincia una nuova avventura. Ci toglieremo grandi soddisfazioni insieme... Daje Roma!».

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport Stadio in edicola

EL SHAARAWY ALLA ROMA

Articoli correlati

Commenti