Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Ufficiale: l'Inter è del Suning. Thohir: «Siamo su Berardi e Candreva»

Ufficiale: l'Inter è del Suning. Thohir: «Siamo su Berardi e Candreva»
© EPA

L'assemblea dei soci ha ratificato il cambio di proprietà. Thohir resta presidente: «Moratti continuerà a far parte della famiglia nerazzurra». Zhang Jindong: «Vogliamo scudetto ed Europa League»

Sullo stesso argomento

 

martedì 28 giugno 2016 10:49

MILANO - L'Inter è del Suning che ha acquisito il 68,55 percento del quote. L'assemblea dei soci ha infatti ratificato il cambio di proprietà. Moratti lascia definitivamente, mentre Thohir resta presidente con il 31,05. "Ringrazio Massimo Moratti che mi ha sempre sostenuto nella gestione dell'Inter e la sua famiglia sempre legata al club nerazzurro. Con Moratti abbiamo lavorato insieme e continueremo a farlo. Ieri a cena ci ha confermato che continuerà a sostenere l'Inter e continuerà a far parte della famiglia nerazzurra". Lo ha detto il presidente Erick Thohir nella conferenza stampa organizzata dopo l'assemblea dei soci che ha ratificato il passaggio di proprietà del club al Suning. I piccoli azionisti durante l'assemblea hanno omaggiato l'ex presidente con una standing ovation. Poi un video, sulle note di She di Charles Aznavour, ha ripercorso i successi dell'Inter di Angelo e Massimo Moratti. 

MERCATO -  "Moratti per noi è un leader spirituale del club, non potrà mai essere sostituito. Sarà per noi un advisor, un consulente. Le relazioni saranno le stesse di un anno fa e che continueranno anche con la nuova proprietà": lo ha detto il presidente Erick Thohir nella conferenza stampa dopo la ratifica del passaggio di proprietà al Suning. "Avremo un incontro con Mancini - ha aggiunto - fra due ore. La nuova proprietà e Mancini devono comprendersi al meglio e darsi nuovi obiettivi". Intanto Thohir conferma le trattative di mercato con Candreva e Berardi oltre alla possibilità di acquistare Gabriel Jesus.

ZHANG JINDONG - "Vogliamo vincere lo scudetto e l'Europa League. Solo così si può tornare all'apice mondiale. L'obiettivo è giocare la Champions". È la promessa di Zhang Jindong nuovo proprietario dell'Inter, fatta durante la conferenza stampa dopo il passaggio di proprietà al Suning. "Oltre ad entusiasmo - aggiunge Zhang - proviamo un senso di pressione che deriva dalla responsabilità che ci siamo caricati sulle spalle. La passione di Moratti per il calcio italiano e per l'Inter mi ha profondamente toccato. È stato un presidente leggendario".

TRONCHETTI PROVERA: «SPERO ARRIVI CANDREVA»

TUTTO SULL'INTER

IL NUOVO CDA - Cambiano gli equilibri del Cda dell'Inter che oggi ha ratificato il passaggio di proprietà del club al Suning. Il consiglio d'amministrazione passa da otto a nove membri dei quali cinque espressi dalla nuova proprietà. Thohir resta presidente, nel Board rimangono anche i suoi uomini Soetedjo e Volpi. Mentre Bolingbroke in qualità di ad della società. Per la parte cinese entrano il figlio del presidente del Suning Steven Zhang, il suo braccio destro Jun Ren, Yang Yang, Liu Jun e Mi Xin.

Articoli correlati

Commenti