Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato: Il Real Madrid pronto a far follie per Hazard: 42 milioni più il cartellino di Morata

Calciomercato: Il Real Madrid pronto a far follie per Hazard: 42 milioni più il cartellino di Morata
© AP

Secondo quanto riporta la stampa britannica, i blancos sono disposti a tutto pur di regalare a Zidane il fuoriclasse belga. Si tratterebbe di un'operazione complessiva da 90 milioni di euro

Sullo stesso argomento

 Andrea De Pauli

giovedì 30 giugno 2016 09:19

MADRID (SPAGNA) - 42 milioni di euro più Alvaro Morata pur di ottenere il cartellino di Eden Hazard. La notizia è stata sbattuta sulla prima pagina dell’edizione odierna del Daily Mail ed è prontamente rimbalzata anche in Spagna. A quanto sembra, così, il Real Madrid sarebbe disposto a fare follie, pur di accontentare Zinedine Zidane, che dal giorno dell’insediamento sulla panchina merengue non ha mai smesso di richiedere a gran voce l’acquisto del fuoriclasse belga, anche a costo di importanti sacrifici.

SPECIALE EURO 2016: SEGUI TUTTE LE DIRETTE

CIFRE DA CAPOGIRO - Un’operazione da 90 milioni complessivi. A tanto ammonta, secondo il tabloid inglese, il clamoroso scambio di mercato che si prospetta tra Real Madrid e Chelsea. Se nei giorni scorsi si era parlato con insistenza dell’ipotesi James Rodriguez come parziale contropartita tecnica, ora sembra che tocchi al rientrante Morata il ruolo di moneta di scambio pur di arrivare ad Hazard. L’exjuventino, a quanto pare, verrebbe valutato 48 milioni, a cui dovrebbero esserne aggiunti altri 42 per convincere definitivamente i blues a rinunciare a uno dei suoi pezzi pregiati, che nonostante una stagione non proprio esaltante a livello di club, era stato comunque inserito, almeno finora, tra gli incedibili. L’ipotesi di poter arrivare, però, al centravanti titolare della Nazionale spagnola, sembra stuzzicare il club inglese e lo stesso Antonio Conte. A Madrid, nel frattempo, c’è tutta l’intenzione di regalare il fuoriclasse belga a Zizou, che sarebbe tornato alla carica per il suo pupillo, dopo averlo rivisto ai suoi massimi livelli nell’Europeo in corso. Complicato per la Casa Blanca dire no all’allenatore che ha appena regalato l’Undécima Champions League. L’eventuale accordo su queste basi tra le due società, non escluderebbe, in ogni caso, un possibile trasferimento dello stesso James Rodriguez nel corso di un estate che, sulla direttrice Londra-Madrid, si preannuncia a dir poco caliente. 

Articoli correlati

Commenti