Calciomercato, Roma-Mario Rui: siamo alle firme

La conferma arriva da Carli, dg dell'Empoli: «Devono essere firmati gli ultimi documenti. Skorupski? Tornerà in prestito»
Calciomercato, Roma-Mario Rui: siamo alle firme© Getty Images
2 min
TagsCalciomercatoEmpoliRoma

EMPOLI (Firenze) - Mario Rui è un giocatore della Roma. Mancano gli ultimi dettagli, poi potrà essere ufficializzato. "Devono essere firmati gli ultimi documenti" dice il dg dell'Empoli, Marcello Carli. Il terzino portoghese è atteso a breve in città per le firme e le visite mediche. Poi potrà raggiungere Spalletti e la comitiva giallorossa. Quanto a Skorupski "verrà in prestito anche il prossimo anno. E’ a Roma per il recupero dall’infortunio e sta lavorando col proprio medico. Tornerà quando starà bene, al momento è comunque un tesserato giallorosso" continua Carli, che ha praticamente ufficializzato l'arrivo in azzurro di Alberto Gilardino. "Ci sono gli accordi, ma è sempre un errore parlare prima dell'ufficialità. Arriverà comunque nei prossimi giorni. Oramai la notizia è uscita e non ha senso negarla. Siamo molto sereni su Gilardino. In un giorno abbiamo fatto tutto. Anche la sua volontà era quella di venire a Empoli. Davanti dovevamo fare qualcosa: serviva una punta forte per il reparto. Poi Gilardino si è liberato dal Palermo e noi abbiamo fiutato l'opportunità". Carli ha parlato anche di Riccardo Saponara, azzurro sul mercato: "Abbiamo venduto Tonelli addirittura prima che finisse il campionato. Qualcuno ha pensato che i giocatori si vendono in tre giorni, ma non è così. Può restare? Se lo deciderà lui e avrà le giuste motivazioni allora è possibile".

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti