Calciomercato, Juventus in Germania per Benatia e Gotze

Il difensore del Bayern è pronto a ritornare in Italia
Calciomercato, Juventus in Germania per Benatia e Gotze© REUTERS
Antonio Barillà

ROMA - I vertici del Barcellona per Javier Mascherano, i rappresentanti del Real Madrid per Alvaro Morata e Mateo Kovacic, i dirigenti del Sassuolo per Domenico Beradi... La rete dei contatti bianconeri è fittissima e promette di intensificarsi ancora di più, se è vero che, dopo ammiccamenti e sondaggi, decolleranno anche i colloqui con gli uomini-mercato del Bayern Monaco. Oggetto della discussione sarà Mehdi Benatia, obiettivo bianconero per completare la difesa, ma in Germania sostengono che l’ad Beppe Marotta voglia anche capire bene la posizione di Mario Götze.

DANI ALVES CHIAMA LA JUVE

CONTINUITÀ - Situazioni completamente diverse: il centrale marocchino è intenzionato a lasciare la Germania - non solo per valutazioni tecniche: la sua famiglia non si è ambientata come in Italia - e, a maggior ragione dopo l’arrivo di Mats Hummels dal Borussia Dortmund, è finito ai margini del progetto di Carlo Ancelotti, mentre il trequartista tedesco, pur rincuorato dall’addio di Pep Guardiola con il quale non c’era feeling, insiste a chiedere garanzie sulla continuità d’impiego ma è considerato un calciatore fondamentale. Più semplice, quindi, raggiungere Benatia, già abbinato ad altri club di serie A - s’era parlato anche di un possibile ritorno alla Roma - e disposto a tagliarsi l’ingaggio.

VIDEO, ASCOLTA DANI ALVES

GRADIMENTO - La Juventus lo segue da tempo con il pieno gradimento di Massimiliano Allegri - già quando giocava nell’Udinese, avrebbe voluto portarlo al Milan -, ma ha preso tempo perché impossibilitata a investire in difesa: le priorità sono assegnate ad altri reparti e ad altri ruoli, le risorse non sono sconfinate. In fondo, la BBC offre amplissime garanzie - difficile che Leo Bonucci, pur corteggiato da top club di Premier, lasci Torino - e Simone Rugani ha dimostrato di possedere qualità e carattere da Juventus: si tratta di rimpiazzare, nell’organigramma, Martin Caceres, che non ha rinnovato alla scadenza del contratto. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti