Euro 2016 Germania, Müller: «Il gol per me non è un'ossessione»

L'attaccante del Bayern Monaco: «Voglio vincere, in Sudafrica io re bomber ma venimmo eliminati. Sicuramente mi sono divertito molto di più quattro anni dopo in Brasile»
Euro 2016 Germania, Müller: «Il gol per me non è un'ossessione»
2 min
TagsEuro 2016News Euro 2016muller

ROMA - "Il gol per me non è un'ossessione, ma solo un accessorio, la parte necessaria per far sembrare più bella la mia auto. Ma ciò che più conta è vincere, e questo è il mio principale desiderio". Parlando all'antivigilia della semifinale europea con la Francia, il tedesco Thomas Müller, una delle stelle della 'National Mannschaft' fa capire che per lui non è un problema il fatto di non aver segnato in questo torneo.

Euro 2016 Germania, Löw alla Jordan: calcio al pallone con la lingua di fuori
Guarda la gallery
Euro 2016 Germania, Löw alla Jordan: calcio al pallone con la lingua di fuori

VOGLIA DI GOL - "Certo che avrei preferito anche aver fatto gol - dice ancora l'attaccante del Bayern Monaco -. In Sudafrica, ai Mondiali del 2010, sono stato il capocannoniere ma saltai la semifinale per squalifica e venimmo eliminati. Sicuramente mi sono divertito molto di più quattro anni dopo in Brasile. Certo adesso una rete mi servirebbe - scherza il tedesco - per non dover più rispondere a domande sul fatto che non segno".

TUTTO SULLA GERMANIA - TUTTO SU EURO 2016


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti