Calciomercato, Batshuayi-Chelsea, e quel Belgio-Italia a Bruxelles

A novembre gli uomini dei Blues videro l'attaccante dell'OM, ma Conte non sapeva ancora di allenare a Londra. Di recente contatto decisivo tra lui e il giocatore.
Calciomercato, Batshuayi-Chelsea, e quel Belgio-Italia a Bruxelles© EPA
1 min
Fabio Massimo Splendore
TagsEuro 2016notizie Euro 2016Calciomercato

MONTPELLIER - Era il 13 novembre a Bruxelles, amichevole Belgio-Italia 3-1, quando il Chelsea tornò a vedere Michy Batshuayi, attaccante monitorato dai tempi dello Standard Liegi: segnò anche il gol del 3-1. E in panchina il ct azzurro era ovviamente Antonio Conte che però del Chelsea non sapeva ancora nulla: le prime indiscrezioni vennero fuori a febbraio, il 4 aprile l'ufficializzazione. Batshuayi voleva la Premier come prima scelta personale. E lo ha ulteriormente convinto un contatto, una chiacchierata avuta con il suo futuro allenatore qualche tempo fa. Poi il Chelsea è... sparito: per ricomparire martedì notte e fare il blitz con l'offerta a Marsiglia.

Mercato, niente Juve per Batshuayi. Va al Chelsea di Conte
Guarda il video
Mercato, niente Juve per Batshuayi. Va al Chelsea di Conte

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti