Azzurri, serata da 3 stelle... Michelin
Euro 2020
0

Azzurri, serata da 3 stelle... Michelin

Mercoledì sera la squadra ha trascorso la libera uscita concessa da Mancini cenando all'Enoteca Pinchiorri di Firenze, uno dei migliori ristoranti del mondo

FIRENZE - Un’immagine davvero insolita per capire il clima che si respira in questa Nazionale. Non inganni il fatto che si tratta di azzurri ritratti in una cucina, in compagnia di una brigata numerosa, cosa piuttosto frequente. E’ mercoledì sera, a Firenze. E già questa è una novità: squadra in libera uscita non dopo la partita ma durante il ritiro. Poi la scelta: il locale non è certo una méta modaiola. Ma uno degli indirizzi per gourmets tra i più ricercati, non solo in Italia: l’Enoteca Pinchiorri, di Giorgio Pinchiorri e della moglie Annie Feolde, tre stelle Michelin, monumento alla ristorazione e al buon bere, con sede nel Palazzo settecentesco Jacometti-Ciofi, in via Ghibellina, tra Palazzo Vecchio e piazza Santa Croce.

Bene, l’altra sera un nutrito gruppo di azzurri ha scelto di trascorrere lì la libera uscita. Qui vediamo Bonucci, Chiellini, Verratti, Barella, Immobile, Quagliarella, Perin e seminascosto Sirigu in compagnia dei collaboratori dello chITef Riccardo Monco (al centro). Gli azzurri hanno potuto scegliere tra il menu Scoperta (7 piatti a 250 euro per persona, bevande escluse o a 375 con degustazione di 4 vini consigliati dal sommelier. Acqua e caffè inclusi) e il menu Contemporaneo (8 piatti a 275 euro o 425).

Vedi tutte le news di Euro 2020

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti