Europei 2020, l'Italia si qualifica se: le combinazioni

Con 18 punti, possiamo essere teoricamente insidiati solo da Finlandia (seconda con 12 punti) e Armenia che è terza a quota 9
Europei 2020, l'Italia si qualifica se: le combinazioni© EPA

Sei vittorie in sei partite. Il percorso netto avvicina l’Italia di Mancini alla qualificazione alle finali del campionato europeo (24 squadre al via, passano le prime due di ciascun girone più quattro squadre provenienti dai playoff di Nations League) che si terranno tra un anno (a Roma, tra l’altro, la gara di apertura della competizione). Con 18 punti, possiamo essere teoricamente insidiati solo da Finlandia (seconda con 12 punti) e Armenia, terza a quota 9.

Italia vincente in Armenia: Pellegrini-gol per il 3-1 finale
Guarda la gallery
Italia vincente in Armenia: Pellegrini-gol per il 3-1 finale

Quattro gare da disputare

Quattro le partite ancora da disputare e 12 punti in palio: se vince sempre, l’Armenia può arrivare a 21 punti, come la Finlandia (considerando tre vittorie più la sconfitta nello scontro diretto). Agli azzurri, attesi dalla doppia sfida con Grecia e Liechtenstein (il 15 a Vaduz), bastano tre punti per essere certi della qualificazione. In caso infatti di arrivo a tre squadre a quota 21, le due vittorie ottenute con la Finlandia ci mettono al riparo da sorprese (possibile classifica avulsa: Italia 9 punti; Armenia 6; Finlandia 3).

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti