Roma, trenta giorni all'Europeo. Ecco tutte le iniziative della città

Perno di tutte le iniziative previste in città saranno il Football Village, situato in Piazza del Popolo e i 4 Hot Spot collocati da Roma Capitale nei pressi di via del Corso
Roma, trenta giorni all'Europeo. Ecco tutte le iniziative della città© LAPRESSE

ROMA - Inizia il conto alla rovescia per UEFA EURO 2020. Trenta giorni al calcio d’inizio della gara inaugurale tra Turchia e Italia, in programma l’11 giugno allo Stadio Olimpico. Roma Capitale, in sinergia con UEFA e la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), è pronta ad accogliere tifosi e turisti da tutta Europa. Perno di tutte le iniziative previste in città saranno il Football Village, situato in Piazza del Popolo e i 4 Hot Spot collocati da Roma Capitale nei pressi di via del Corso: Piazza San Silvestro, Piazza San Lorenzo in Lucina, Piazza Mignanelli, Largo dei Lombardi. Nel complesso queste strutture andranno a comporre la Fan Zone, dove opereranno i Mobility Makers, inseriti nel programma dei volontari organizzato dalla Città di Roma. 

Funzione principale dei Mobility Makers sarà quella di aiutare turisti e ti- fosi ad orientarsi per la Città. Il loro contributo, di concerto con il programma volontari promosso dalla UEFA, sarà importante anche in aree come stazioni ferroviarie e aeroporti, hub di trasporto, dal centro di Roma sino alle periferie. Lavoreranno in sinergia con interpreti professionisti della lingua dei segni per fornire assistenza a cittadini e turisti in tutte le attività relative a UEFA EURO 2020.

Dal Campidoglio al Colosseo fino all'Olimpico: tutte le tappe del Tophy tour
Guarda il video
Dal Campidoglio al Colosseo fino all'Olimpico: tutte le tappe del Tophy tour

Come antipasto alle iniziative diffuse in tutta Roma, la sera del 10 giugno andrà in scena il videomapping a Piazza del Campidoglio, realizzato da Filmmaster Events, Local Operator di Roma Capitale. Attraverso uno spettacolo di luci e suoni, con performance musicali dal vivo, si ripercorrerà, proiettata sul Campidoglio, la storia dell’Italia agli Europei, vista dagli occhi di un tifoso: si parte dal giugno del 1968, prima partecipazione degli Azzurri alla fase finale, e si arriva fino ad oggi. L’evento sarà disponibile gratuitamente al pubblico per le tre serate successive.

I lavori per la realizzazione della Fan Zone e delle installazioni 3D, a forma di maglia, nei luoghi storici della Città di Roma (Unique Jersey Landmark) inizieranno nei prossimi giorni, con l’obiettivo di farsi trovar pronti l’11 giugno. Il Football Village, situato in Piazza del Popolo, sarà il centro delle attività. La storica Piazza romana accoglierà decine di eventi e attività per i 30 giorni che vanno dall’inizio alla fine del torneo, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza sanitaria finalizzati alla pre- venzione e al contenimento del Covid. Qui saranno allestiti due maxi- schermi e un palco, che consentiranno di guardare le partite del torneo, mentre sarà possibile passeggiare e intrattenersi tra dieci stand messi a disposizione dagli sponsor e dai partner dei progetti di Roma Capitale. I visitatori potranno sfidarsi in partite di calcetto 3 contro 3, all’interno di due campi ad accesso gratuito.

Raggi: "Roma, ripartiamo con gli Europei. Altro che Superlega"
Guarda il video
Raggi: "Roma, ripartiamo con gli Europei. Altro che Superlega"

Intorno graviteranno 4 Hot Spot collocati da Roma Capitale nei pressi di via del Corso: Piazza San Silvestro, Piazza San Lorenzo in Lucina, Piazza Mignanelli, Largo dei Lombardi. Ognuno di questi teatro di diver- se iniziative. Particolarmente suggestiva quella a Piazza San Lorenzo in Lucina, dove saranno presenti installazioni artistiche tridimensionali: una moderna mostra fotografica sui Campionati Europei di calcio, legati ai grandi eventi della storia europea dagli anni ’60 ad oggi.

Sulla Terrazza del Pincio sarà allestita una Food Area, che consentirà di gustare le principali proposte della tradizione culinaria e gastronomica romana, valorizzando i prodotti del territorio. A pochi passi aprirà le por- te, il 9 giugno, il Media Center, luogo di lavoro e ritrovo per tutti i profes- sionisti dell’informazione. Subito fuori il Media Center sarà organizzato un Dome, una cupola che proporrà attività di intrattenimento all’interno di un diametro di 10 metri, con iniziative promosse dalla FIGC.

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti