Europei, Finlandia-Russia 0-1: commento al risultato partita

Decide una prodezza dell'atalantino Miranchuk a fine primo tempo. I russi raggiungono i finlandesi e il Belgio in testa al gruppo B
Europei, Finlandia-Russia 0-1: commento al risultato partita© EPA
TagsEuro 2020FinlandiaRussia

SAN PIETROBURGO (RUSSIA) - La Russia batte la Finlandia 1-0, dimentica la sconfitta contro il Belgio nella gara d'esordio e torna in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale. Davanti al proprio pubblico, gli uomini di Cherchesov guadagnano tre punti d'oro, grazie ad una prodezza dell'atalantino Miranchuk a fine primo tempo. Un gol (con un tiro a giro sotto l'incrocio dei pali) tanto bello quanto importante, che piega un'orgogliosa Finlandia, capace di creare diverse occasioni da gol. 

Finlandia-Russia 0-1, tabellino e statistiche

Euro 2020, il calendario

Pohjanpalo gol annullato, magia di Miranchuk

La gara è divertente ed emozionante sin dalle prime battute. Al terzo minuto il finlandese Pohjanpalo, già in gol contro la Danimarca, si avventa su un cross da destra di Raitala e insacca in rete. Il Var annulla per un fuorigioco millimetrico. Passa un minuto e la Russia si rende pericolosa con una sponda di Miranchuk per Dzyuba, fermato a fatica dalla difesa finlandese. Al decimo occasionissima per i padroni di casa: Ozdoev, da due passi, calcia incredibimente sul fondo. La Russia spinge, la Finlandia, ripetendo il canovaccio tattico visto con la Danimarca, si difende e riparte. Al dodicesimo Dzyuba si gira a centro area e copisce il palo, ma il guardalinee ferma l'azione per un fuorigioco. Tra i finlandesi è sempre Pohjanpalo l'uomo più pericoloso: prima viene anticipato dall'uscita disperata (e fuori dall'area di rigore) del portiere Safonov poi, presentatosi ancora una volta davanti all'estremo difensore avversario, si vede ribattere il tiro da una scivolata di Diveyev. A metà primo tempo la Russia è costretta a rinunciare a Bruno Fernandes, out per infortunio. Al suo posto entra Karavaev che, al 37esimo, viene anticipato a pochi passi dalla linea di porta dal recupero di Uronen, che salva il risultato e subisce un calcio (involontario) in pieno volto. La Russia spinge e trova il gol in pieno recupero con un gioiello di Miranchuk: l'atalantino, in area di rigore, scambia con Dzyuba e si inventa una traiettoria magica che si infila sotto l'incrocio dei pali. Dopo 31 anni (dalla rete di Caniggia all'Italia nel 1990) un giocatore dell'Atalanta torna a segnare in una fase finale di un Europeo o di un mondiale. 

Euro 2020: Russia, tutte le news

La Finlandia attacca, ma non sfonda: la Russia vince 1-0

Il gol subito nel finale della prima frazione scuote la Finlandia, che ad inizio ripresa parte forte e crea due occasioni con Pukki; sulla prima (dopo un perfetto assist di Lod) si lascia fermare dal recupero disperato di Diveyev. Sulla seconda, il portiere Safonov è attento e blocca il tentativo potente, ma centrale. I finlandesi spingono, attaccano e si scoprono. La Russia, invertendo il copione del primo tempo, riparte in contropiede: Zhemaletdinov, imbeccato da Miranchuk, fa la barba al palo con un diagonale pericoloso. Gli uomini di Cherchesov sfruttano gli spazi che la Finlandia concede e al ventisettesimo vanno vicinissimi al raddoppio: Kuzyayev chiude una ripartenza velocissima con un tiro a giro pericoloso, sul quale il portiere Hradecky si supera. Passano i minuti e la Russia si difende con attenzione: ad un minuto dalla fine Arajuuri sfiora il pareggio con un colpo di testa che termina di poco sopra la traversa. E' l'ultima emozione. La Russia regge e vince 1-0, raggiungendo Finlandia e Belgio (con una gara in meno) in testa alla classifica del gruppo B.

Euro 2020: Finlandia, tutte le news

Euro 2020, le classifiche

Europei, magia di Miranchuk: la Russia supera 1-0 la Finlandia
Guarda la gallery
Europei, magia di Miranchuk: la Russia supera 1-0 la Finlandia

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti