Europei, razzismo: la Uefa indaga su Germania-Ungheria

Potenziali incidenti discriminatori durante l'ultimo match del Gruppo F, la federazione ha aperto un'indagine
Europei, razzismo: la Uefa indaga su Germania-Ungheria© EPA
1 min
TagsEuropeiRazzismo

MONACO (Germania) - L'ultima partita del Gruppo F degli Europei tra Germania ed Ungheria del 23 giugno, disputatasi alla Football Arena di Monaco, è sotto la lente d'ingrandimento da parte della Uefa per possibili casi di razzismo. Un ispettore Etico e Disciplinare Uefa è stato nominato per condurre un'indagine disciplinare in merito a potenziali incidenti discriminatori avvenuti durante la partita. Germania-Ungheria era già finita al centro dei riflettori prima ancora del fischio d'inizio per la faccenda dello stadio illuminato d'arcobaleno come messaggio di solidarietà alla comunità Lgbtq.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti