“La frase di Lukaku a Ronaldo, ecco cosa si sono detti”

Le foto dell’abbraccio finale tra i due fuoriclasse di Belgio e Portogallo hanno fatto il giro dei social
“La frase di Lukaku a Ronaldo, ecco cosa si sono detti”© EPA
2 min
TagsRonaldoLukakuPortogallo

Venerdì 2 luglio, a Monaco di Baviera, gli Azzurri di Mancini si troveranno di fronte a Lukaku e non a Cristiano Ronaldo. Il Portogallo ha provato in tutti i modi a riagguantare il risultato, dopo che un lampo di Thorgan Hazard l'aveva trafitto tre minuti prima dell’intervallo. A fine partita le telecamere hanno pizzicato l’abbraccio e il colloquio tra i due fuoriclasse del nostro campionato: l’interista ha sussurrato qualche parola all’orecchio dello juventino probabilmente complimentandosi con l’avversario, ricevendo in risposta un cenno di assenso. I due si erano ‘sfidati’ a distanza a due giorni dalla grande sfida, con il belga che aveva infiammato così la notte della Cartuja di Siviglia: “Lui ha vinto il titolo di capocannoniere di Serie A? Io ho lo scudetto…”. Le foto di domenica sera hanno fatto il giro del web e gli utenti si sono scatenati con le ricostruzioni più fantasiose. Cosa ha detto Lukaku? L’ironia, come sempre, ha preso il sopravvento. “Messi è meglio di te” o anche “Non prendo lo stipendio da un anno, potresti prestarmi qualcosa?”. Scherzi a parte, c’è soltanto da applaudire quella che fin qui è una delle immagini più belle di Euro 2020.

Lukaku consola Ronaldo: l'abbraccio a fine partita
Guarda la gallery
Lukaku consola Ronaldo: l'abbraccio a fine partita


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti