Makkelie nella bufera per i due palloni e il rigore. E quel gol fantasma di Ronaldo...

Continuano le polemiche per il calcio di rigore concesso a Sterling contro la Danimarca. L'arbitro olandese non è nuovo ad episodi controversi
Makkelie nella bufera per i due palloni e il rigore. E quel gol fantasma di Ronaldo...© EPA
TagsmakkelieInghilterraDanimarca

Il calcio di rigore concesso all'Inghilterra nei tempi supplementari contro la Danimarca e decisivo per l'approdo della nazionale inglese in finale, continua a far discutere. L'arbitro Danny Makkelie è al centro delle critiche. Il direttore di gara olandese non si è accorto dei due palloni in campo (pochi istanti prima dell'ingresso in area di rigore dell'esterno inglese) e ha lasciato molti dubbi la scelta di punire con il penalty il contatto tra l'attaccante del Manchester City e Jensen. Makkelie è stato irremovibile ed ha indicato immediatamente il dischetto del rigore, confermando la scelta dopo un colloquio con il connazionale Pol van Boekel, al Var. 

Inghilterra-Danimarca, due palloni in campo prima del rigore
Guarda la gallery
Inghilterra-Danimarca, due palloni in campo prima del rigore

Makkelie e il precedente con Ronaldo

Il direttore di gara olandese non è nuovo ad episodi controversi. A marzo era entrato nel vortice delle critiche per non aver assegnato, a Cristiano Ronaldo, un gol durante la gara tra Serbia e Portogallo, valevole per le qualificazioni ai mondiali in Qatar. Il tiro dell'attaccante della Juventus aveva superato la linea di porta, nonostante il disperato tentativo di Stefan Mitrovic di respingere la conclusione. Episodio accaduto al 94°minuto e decisivo per il risultato finale. La mancata assegnazione del gol, fece andare su tutte le furie CR7 che scaraventò a terra la fascia di capitano, prima di uscire dal campo. 

Portogallo, Ronaldo furioso dopo un gol non assegnato: getta la fascia e se ne va!
Guarda la gallery
Portogallo, Ronaldo furioso dopo un gol non assegnato: getta la fascia e se ne va!

Makkelie e il fuorigioco su corner in Italia-Turchia

La semifinale tra Inghilterra e Danimarca è stata la quarta gara arbitrata da Makkelie ad Euro 2020. L'olandese, 38 anni e poliziotto, si era già reso protagonista di arbitraggi discutibili. Nella gara d'esordio della nazionale azzurra contro la Turchia aveva segnalato un fuorigioco a Berardi, sulla battuta di un calcio d'angolo di Insigne. Un episodio che ha fatto molto discutere. Nella stessa gara aveva sorvolato su un evidente fallo di mano di Celik su un cross di Spinazzola. 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti