Cagliari, Keita: "Convinto dal presidente Giulini"

L'attaccante si presenta: "Sono qui per dimostrare il mio valore"
Cagliari, Keita: "Convinto dal presidente Giulini"

CAGLIARI - “Sta cominciando un’avventura importante a livello personale e professionale, sono contento per questa sfida e voglio dimostrare in campo tutto il mio valore”. Parola di Keita Baldé, neo attaccante del Cagliari, ai canali ufficiali del club rossoblù. “Mi ha convinto il presidente Giulini, il suo interessamento è stato così forte che mi ha reso subito felice - ha spiegato l’attacante -. Sono un giocatore veloce e a cui piace il dribbling, puntando l’avversario anche in ripartenza, aiutando la squadra a salire. Negli ultimi anni ho cambiato un po’ di posizioni, ma ho cominciato da esterno d’attacco. Ad ogni modo, davanti, posso giocare in tutte le posizioni ed essere il primo senegalese della storia del Cagliari per me è importante. La Sardegna? Sono già innamorato di questo posto, ci venivo spesso in vacanza e ora ci vivrò: mia moglie è italiana e la mia famiglia è contentissima”. La chiosa è sugli obiettivi stagionali. “Penso che il Cagliari meriti più della salvezza, noi non dovremo accontentarci e provare sempre a fare il massimo possibile”.

Giroud infiamma il Meazza con una doppietta: poker Milan al Cagliari
Guarda la gallery
Giroud infiamma il Meazza con una doppietta: poker Milan al Cagliari

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti