Europei, Uefa impone all’Ucraina di cambiare maglia

La divisa degli ucraini ha creato un caos diplomatico non gradito dai russi per via dello slogan della rivoluzione del 2014
Europei, Uefa impone all’Ucraina di cambiare maglia© Facebook (Andrii Pavelko )
TagsEuropeiUcraina

KIEV (Ucraina) - Domenica sera l'Ucraina affronterà l'Olanda nel suo match di debutto ad Euro 2020 e c'è molta curiosità sulla maglia che vestirà. Infatti nelle ultime ore è scoppiata una bufera, a livello diplomatico, sulla maglia che i ragazzi di Shevchenko dovrebbero vestire: sulle divise appare il ricamo della mappa del Paese a cui è stata annessa la Crimea (con la menzione "Gloria ai nostri eroi" nel colletto), considerata dalla Russia come facente parte del proprio territorio, e le regioni del Donetsk e del Lugansk, controllate dai separatisti. I russi non hanno gradito definendo una provocazione sia la mappa che lo slogan utilizzato durante la rivolta popolare anti-russa a Maidan nel 2014. La Uefa ha subito preso in mano la situazione: "Dopo un'analisi più approfondita, questo slogan è chiaramente di natura politica e deve quindi essere ritirato in vista delle partite ufficiali della Uefa".

Pavelko: "Maglia che dà forza"

Il presidente della federcalcio ucraina, Andriy Pavelko, ha difeso ed elogiato le divise della sua nazione per Euro 2020, in un post su Facebook ha scritto: "Crediamo che il disegno della forma dell'Ucraina darà forza ai giocatori perché lotteranno per tutto il Paese. E tutta l'Ucraina, da Sebastopoli e Simferopol a Kiev, da Donetsk e Lugansk a Uzhgorod, li sosterrà in ogni partita".

Ucraina: trattiamo con Uefa per conservare slogan

La federcalcio dell'Ucraina "è in trattative con la Uefa per mantenere sulle sue magliette lo slogan" 'Gloria ai nostri eroi' che ha suscitato le proteste della Russia. Lo ha detto la stessa federcalcio ucraina alla Afp. La Uefa in mattinata ha imposto di modificare la maglietta della nazionale ucraina alla vigilia dell'apertura dell'Europeo di calcio, sostenendo che quello fosse un "messaggio di chiara natura politica".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti