«Europei, un posto all'Olimpico per gli operatori sanitari»

La richiesta dell'Ugl Sanità attraverso le parole del segretario nazionale Gianluca Giuliano: «Un gesto di solidarietà all'impegno in tempo di Covid: lo ha già fatto il Superbowl negli States e lo farà la Roma appena riapriranno gli stadi»
«Europei, un posto all'Olimpico per gli operatori sanitari»© ANSA
2 min
Fabio Massimo Splendore

UGL SALUTE:”NEL PROSSIMO ESORDIO DELLA NAZIONALE AGLI EUROPEI APRIRE LE PORTE DELL’OLIMPICO AGLI OPERATORI SANITARI”

Un posto agli operatori sanitari per la gara di esordio della Nazionale italiana agli Europei di calcio itineranti, venerdì 11 giugno allo stadio Olimpico di Roma, nella gara contro la Turchia. E' la richiesta della sigla sindacale UGL Salute come segno di riconoscenza verso un impegno incessante e un sacrificio doloroso in quetsi tempi di pandemia. «Il paese sta provando a rientrare nella normalità. Chiediamo che l’11 giugno, quando alla Stadio Olimpico sarà dato il calcio d’inizio della partita inaugurale tra Italia e Turchia, una parte dei posti che potranno essere occupati sia assegnato a loro». Chi parla è Gianluca Giuliano, Segretario Nazionale della UGL Salute. «Sarebbe un gesto di ringraziamento simbolico che ovviamente non si sostituisce ai riconoscimenti concreti che questi eroi meritano. Lo hanno fatto gli Usa invitando all’ultimo Superbowl di Football Americano i loro operatori sanitari. Lo chiediamo anche noi, raccogliendo una proposta lanciata qualche settimana fa da Luca Di Bartolomei, figlio del grande campione della Roma tragicamente scomparso. Proprio il club giallorosso è già stato protagonista di una iniziativa simile con 5.000 biglietti che saranno destinati a chi ha combattuto il virus in prima linea nella prima partita a porte aperte che la società della capitale giocherà prossimamente». Giuliano conclude: «Attendiamo un segnale dalle istituzioni sportive perché questo invito possa diventare un gesto concreto, come segno di riconoscenza per chi di fronte al covid non è arretrato neppure di un centimetro».

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti