Dani Alves, richiesta di scarcerazione: ecco cosa ha deciso il tribunale di Barcellona

Si sono pronunciati i giudici che seguono il caso del brasiliano, in custodia cautelare per presunta violenza sessuale
Dani Alves, richiesta di scarcerazione: ecco cosa ha deciso il tribunale di Barcellona© REUTERS
1 min

Dani Alves resta in carcere. È quanto deciso dal Tribunale di Barcellona dopo l'udienza svoltasi in seguito alla richiesta di scarcerazione da parte dei legali del calciatore brasiliano. 

Ricorso respinto per il brasiliano

Come noto, Dani Alves è stato arrestato lo scorso 20 gennaio per una violenza sessuale che avrebbe commesso in una discoteca di Barcellona lo scorso 30 dicembre. Al momento, i giudici hanno espresso il diniego di scarcerazione perché c'è la possibilità che il calciatore possa fare ritorno in Brasile. In virtù di ciò, il ricorso è stato respinto, con Dani Alves che sarà costretto a restare in custodia cautelare e senza cauzione


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti