La partita tra ragazzi finisce in rissa. E dalla tribuna il pubblico incita alla violenza

Succede di tutto dopo Albalonga-Real Tor Sapienza, categoria Allievi Elite della provincia di Roma, ragazzi tra i 16 e i 17 anni. Ora rischiano pesanti sanzioni
La partita tra ragazzi finisce in rissa. E dalla tribuna il pubblico incita alla violenza
1 min

ROMA - Una rissa senza freni, tra giovani calciatori: ragazzi a terra pestati con calci e pugni, il pubblico che dalla tribuna incita alla violenza con cori e insulti contro i rivali. E' successo di tutto a Pavona, in provincia di Roma, dopo il fischio finale di Albalonga-Pro Calcio Real Tor Sapienza, play out salvezza della categoria Allievi Elite vinto 2-1 dai padroni di casa. Qualche parola di troppo nel finale, dopo una partita nervosa, e la situazione è degenerata in pochi secondi. Le bruttissime immagini della rissa sono del sito "Gazzetta Regionale". Ora il Giudice Sportivo valuterà il referto dell'arbitro: calciatori, allenatori, dirigenti e società rischiano pesanti sanzioni pesantissime.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti