Ranking Fifa, l'Italia torna in Top10 dopo quattro anni e mezzo

La Nazionale italiana guadagna due posizioni e sale al decimo posto: sarà testa di serie al sorteggio per Mondiali in Qatar
Ranking Fifa, l'Italia torna in Top10 dopo quattro anni e mezzo© Getty Images

ROMA - L'Italia guadagna due posizioni ed entra nella top ten del ranking Fifa. La Nazionale azzurra guidata da Roberto Mancini. La nuova classifica mondiale vede infatti gli azzurri salire dal 12° al 10° posto in graduatoria, grazie agli ottimi risultati ottenuti negli ultimi tempi. Invariate le prime posizioni del ranking: al comando in questa speciale classifica a punti, che tiene conto di tutte le partite disputate dalle varie rappresentative, c'è sempre il Belgio con 1780 punti, seguito al secondo posto dalla Francia (1755) e poi dal Brasile (1743). Quarta è l'Inghilterra (1670). Al quinto posto il Portogallo di Cristiano Ronaldo con 1662 punti, poi la Spagna con 1645. Al settimo posto c'è l'Argentina (1642), che sale di una posizione e scavalca l'Uruguay (1639). L'Italia con 1625 punti è preceduta anche dal Messico (1632), che è nono e sale di due gradini.

Sorteggio Qatar2022, Italia testa di serie

Sono state ufficializzate le fasce del sorteggio dei gironi europei di qualificazione ai Mondiali del 2022, in programma il 7 dicembre. L'Italia è stata confermata fra le teste di serie assieme a Belgio, Francia, Inghilterra, Portogallo, Spagna, Croazia, Danimarca, Germania e Olanda. Queste le altre fasce:

Urna 2: Svizzera, Galles, Polonia, Svezia, Austria, Ucraina, Serbia, Turchia, Slovacchia, Romania;

Urna 3: Russia, Ungheria, Irlanda, Repubblica Ceca, Norvegia, Irlanda del Nord, Islanda, Scozia, Grecia, Finlandia;

Urna 4: Bosnia, Slovenia, Montenegro, Macedonia, Albania, Bulgaria, Israele, Bielorussia, Georgia, Lussemburgo;

Urna 5: Armenia, Cipro, Far Oer, Azerbaijan, Estonia, Kosovo, Kazakhstan, Lituania, Lettonia, Andorra;

Urna 6: Malta, Moldova, Liechtenstein, Gibilterra, San Marino.

In tutto saranno disegnati 10 gruppi, metà con cinque squadre e l'altra metà con sei. Le qualificazioni si disputeranno fra marzo e novembre 2021: le dieci prime classificate si qualificheranno direttamente ai Mondiali, le dieci seconde più le due migliori squadre della Nations League 2020-21 daranno vita a dei play-off per gli ultimi tre pass in palio.

Lippi: "Mancini? Bravo fin dall'inizio"
Guarda il video
Lippi: "Mancini? Bravo fin dall'inizio"

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti