Ranking Fifa, l'Italia torna in Top10 dopo quattro anni e mezzo

La Nazionale italiana guadagna due posizioni e sale al decimo posto: sarà testa di serie al sorteggio per Mondiali in Qatar
Ranking Fifa, l'Italia torna in Top10 dopo quattro anni e mezzo© Getty Images

ROMA - L'Italia guadagna due posizioni ed entra nella top ten del ranking Fifa. La Nazionale azzurra guidata da Roberto Mancini. La nuova classifica mondiale vede infatti gli azzurri salire dal 12° al 10° posto in graduatoria, grazie agli ottimi risultati ottenuti negli ultimi tempi. Invariate le prime posizioni del ranking: al comando in questa speciale classifica a punti, che tiene conto di tutte le partite disputate dalle varie rappresentative, c'è sempre il Belgio con 1780 punti, seguito al secondo posto dalla Francia (1755) e poi dal Brasile (1743). Quarta è l'Inghilterra (1670). Al quinto posto il Portogallo di Cristiano Ronaldo con 1662 punti, poi la Spagna con 1645. Al settimo posto c'è l'Argentina (1642), che sale di una posizione e scavalca l'Uruguay (1639). L'Italia con 1625 punti è preceduta anche dal Messico (1632), che è nono e sale di due gradini.

Sorteggio Qatar2022, Italia testa di serie

Sono state ufficializzate le fasce del sorteggio dei gironi europei di qualificazione ai Mondiali del 2022, in programma il 7 dicembre. L'Italia è stata confermata fra le teste di serie assieme a Belgio, Francia, Inghilterra, Portogallo, Spagna, Croazia, Danimarca, Germania e Olanda. Queste le altre fasce:

Urna 2: Svizzera, Galles, Polonia, Svezia, Austria, Ucraina, Serbia, Turchia, Slovacchia, Romania;

Urna 3: Russia, Ungheria, Irlanda, Repubblica Ceca, Norvegia, Irlanda del Nord, Islanda, Scozia, Grecia, Finlandia;

Urna 4: Bosnia, Slovenia, Montenegro, Macedonia, Albania, Bulgaria, Israele, Bielorussia, Georgia, Lussemburgo;

Urna 5: Armenia, Cipro, Far Oer, Azerbaijan, Estonia, Kosovo, Kazakhstan, Lituania, Lettonia, Andorra;

Urna 6: Malta, Moldova, Liechtenstein, Gibilterra, San Marino.

In tutto saranno disegnati 10 gruppi, metà con cinque squadre e l'altra metà con sei. Le qualificazioni si disputeranno fra marzo e novembre 2021: le dieci prime classificate si qualificheranno direttamente ai Mondiali, le dieci seconde più le due migliori squadre della Nations League 2020-21 daranno vita a dei play-off per gli ultimi tre pass in palio.

Lippi: "Mancini? Bravo fin dall'inizio"
Guarda il video
Lippi: "Mancini? Bravo fin dall'inizio"

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti