Toloi è italiano: arriva l'ok della Fifa

Il difensore dell'Atalanta, nato in Brasile, è idoneo a giocare per la Nazionale azzurra: il ct Mancini ha ora un'opzione in più in difesa
Toloi è italiano: arriva l'ok della Fifa© Getty Images

Rafael Toloi, capitano dell'Atalanta e nato in Brasile a Glória d'Oeste 30 anni fa, è ora idoneo a giocare per l'Italia. La Fifa afferma di aver approvato la richiesta della Federazione italiana di modificare l'idoneità internazionale del difensore ex Roma. Dopo aver giocato in 19 occasioni per il Brasile Under 20, ma mai con la nazionale maggiore, Toloi ha da tempo un passaporto italiano e ha detto di avere bisnonni originari di Treviso emigrati in Sudamerica. Ha anche vissuto in Italia per un periodo di residenza superiore ai cinque anni, come richiesto dalle regole Fifa. Toloi è arrivato all'Atalanta all'inizio della stagione 2015-16. Il ct dell'Italia, Roberto Mancini, ha dunque una pedina da scegliere in difesa. Toloi infatti potrebbe giocarsi una maglia con la Nazionale.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti