Italia, Mancini: "Gatti era un po' teso, Gnonto ha dato vivacità"

Il ct azzurro si coccola i giovani dopo il pareggio con l'Inghilterra: "Siamo stati bravi a fare una buona gara, ma dobbiamo segnare i gol"
Italia, Mancini: "Gatti era un po' teso, Gnonto ha dato vivacità"© LAPRESSE
1 min
TagsManciniItalia

WOLVERHAMPTON (Regno Unito) - Roberto Mancini si gode l'Italia al primo posto nel girone 3 di Nations League, dopo il bel pareggio dei ragazzi azzurri in casa dell'Inghilterra: "Abbiamo avuto occasioni clamorose più di loro, siamo stati bravi a fare una buona gara e non era semplice", le parole del commissario tecnico a RaiSport. Manca ancora la cattiveria giusta sotto porta: "Dobbiamo migliorare molto quando siamo lì - aggiunge Mancini - dobbiamo fare gol. Non dobbiamo sbagliare, su questo dobbiamo migliorare. A volte sbagliavamo passaggi in uscita, eravamo un po' approssimativi. L'esordio di Gatti? Era un po' teso prima della partita poi si è un po' rilassato. Ma anche Esposito ha fatto bene. Anche Gnonto, quando è entrato, ha dato vivacità ma hanno fatto tutti bene".

Bella Italia con l'Inghilterra: Abraham imbrigliato, Pellegrini ispira
Guarda la gallery
Bella Italia con l'Inghilterra: Abraham imbrigliato, Pellegrini ispira


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti